Risparmio, è operativa dal primo giugno Kairos Julius Baer sim

A
A
A
di Redazione 3 Giugno 2013 | 06:57
La sim è frutto della partnership strategica di lungo termine tra Kairos Investment Management e Julius Baer. I prossimi passi del progetto ora prevedono…

KAIROS JULIUS BAER SIM – È operativa dal primo giugno Kairos Julius Baer sim, frutto della partnership strategica di lungo termine nel settore della gestione e della consulenza di patrimoni privati annunciata a novembre da Kairos Investment Management e Julius Baer (qui la notizia). Lo hanno annunciato le due società, precisando che a seguito dell’approvazione di Banca d’Italia, il 31 maggio 2013, Kairos ha formalmente acquisito il 100% di Julius Baer sim integrandone le attività, mentre il gruppo elvetico ha rilevato una partecipazione di minoranza pari al 19,9% di Kairos.

I PROSSIMI PASSI – Ora il progetto proseguirà con la richiesta agli organi di vigilanza delle autorizzazioni necessarie per costituire una banca privata in Italia dedicata alle attività di gestione patrimoniale e di consulenza. L’attività di gestione dei fondi continuerà a fare capo a Kairos Partners sgr.

LE NOMINEPaolo Basilico, ceo del gruppo Kairos, continuerà – insieme all’attuale team e al direttore generale, Fabio Bariletti – a gestire le attività della nuova realtà. Fabrizio Rindi assume la carica di presidente di Kairos Julius Baer sim e Loris Vallone di quella di consigliere. Giovanni Flury e Marco Mazzucchelli, infine, entrano nel consiglio di amministrazione di Kairos Investment Management, holding del gruppo Kairos.

IL COMMENTO DI BASILICO – “Abbiamo raggiunto il nostro primo traguardo con l’integrazione delle attività dei due gruppi, il nostro progetto di lungo periodo è diventare la principale forza nel mercato italiano della gestione patrimoniale”, ha commentato Paolo Basilico, ceo del gruppo Kairos. “La sim rappresenta l’unione di due eccellenze indipendenti, due realtà solide, con risultati aziendali sempre positivi, in grado di supportare gli investimenti, con una presenza locale e una piattaforma globale”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti