Polis Fondi sgr, via il nuovo Asset Bancari III

A
A
A
di Redazione 1 Luglio 2013 | 14:17
Con il primo closing, il fondo ha raccolto equity per 100 milioni di euro, una cifra che consentirà di effettuare investimenti per circa 250 milioni.

VIA AL TERZO FONDO ASSET BANCARI – Al via un nuovo prodotto targato Polis Fondi sgr: dopo aver registrato l’adesione di 13 istituti ai fondi Asset Bancari I e II lanciati nel 2012, parte l’operatività del fondo decennale Asset Bancari III. Con il primo closing, il prodotto ha raccolto equity per 100 milioni di euro, una cifra che consentirà di effettuare investimenti per circa 250 milioni.

UN SECONDO CLOSING ENTRO FINE ANNO – Entro la fine dell’anno è atteso un secondo closing, con sottoscrizioni stimate tra i 30 e i 60 milioni.  La raccolta delle sottoscrizioni, provenienti per la quasi totalità da banche non partecipanti al capitale della sgr, ha visto la partecipazione di 12 istituti, tra cui  Bper, SanFelice 1893 Banca Popolare, Credito Valtellinese, Cassa di Risparmio di Cesena, Bcc Cernusco sul Naviglio, Banco di Desio e della Brianza, Cassa di Risparmio di Rimini, Cassa di Risparmio di Savigliano, Civileasing (Gruppo Banca Popolare di Cividale), Banca Medio Credito del Friuli Venezia Giulia

IL COMMENTO DELL’A.D. – Nel loro insieme, i tre fondi Asset Bancari di Polis vedono ora la partecipazione di 22 banche.  “In questo momento storico le banche, impegnate in misura crescente nella gestione di immobili riconsegnati a seguito di esecuzioni forzate e da crediti in sofferenza, possono trarre vantaggio dall’allocazione nel fondo di questi attivi, beneficiando altresì dei risultati della gestione professionale di queste componenti tramite la partecipazione al fondo stesso”, ha detto Paolo Berlanda, amministratore delegato di Polis.

IL CAPITALE DI POLIS FONDI SGRPolis Fondi sgr. è partecipata da cinque banche popolari (Ubi Banca, Banco Popolare, Banca Popolare dell’Emilia Romagna, Banca Popolare di Sondrio e Banca Popolare di Vicenza) e da Unione Fiduciaria. 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X