Pimco, Bill Gross lascia per Janus Capital

A
A
A
di Redazione 26 Settembre 2014 | 13:00
Il fondatore della società, Bill Gross, dà l’addio alla compagnia californiana. Ecco il comunicato ufficiale arrivato da Newport Beach.

BILL GROSS LASCIA PIMCO PER JANUS CAPITALPacific Investment Management Company, il colosso dei bond noto con l’acronimo di Pimco, è costretto a dare l’addio al suo fondatore e “condottiero”, Bill Gross, che ha annunciato l’uscita dalla compagnia californiana per passare all’asset manager rivale, Janus Capital. Solo pochi giorni fa, il Wall Street Journal aveva diffuso la notizia di un’indagine della Sec su Pimco per presunte irregolarità nella valutazione degli asset in gestione (vai qui per la notizia). Richard M. Weil, il ceo di Janus Capital, nell’annunciare il “colpaccio” della sua società con il benvenuto a Gross, ha commentato così: “Bill Gross ha un track record esemplare e decenni di successi. Ci darà un approccio eccezionale per navigare nei mercati sempre più a rischio di questi tempi. Il suo coinvolgimento offre a Janus un’opportunità unica per offrire strategie e prodotti altamente complementari alla gamma già gestita dal nostro team del reddito fisso”.

INGRESSO EFFETTIVO DAL 29 SETTEMBRE
– L’arrivo di Gross sarà effettivo a partire dal 29 settembre. Dal 6 ottobre sarà al timone dello Janus Global Unconstrained Bond Fund. Janus ha in gestione 178 miliardi di dollari e ha sede a Denver, ma – spiega il Financial Times, che per primo ha dato la notizia dell’addio di Gross a PimcoGross resterà in un nuovo ufficio che verrà appositamente aperto a Newport Beach, in California, dove Pimco ha sede. Gross è stato soprannominato “Bond King”, il re dell’obbligazionario, per i risultati sorprendenti riportati nella sua lunga carriera. In virtù della sua competenza, Pimco con il tempo è diventato un colosso da circa 2mila miliardi di dollari in gestione. Ultimamente qualcosa è cambiato e il re dei fondi ha perso colpi: con le performance in sensibile flessione, anche gli investitori hanno cominciato a chiudere le posizioni presso la società californiana per scegliere altri fondi. La crisi si è acuita quando Gross e Mohamed El-Erian, che sembrava designato per la successione, hanno discusso fino a provocare l’addio di quest’ultimo da Pimco. La notizia delle indagini di pochi giorni fa era stato l’ultimo colpo. Finora.

Di seguito, il comunicato in cui Pimco annuncia l’uscita di Bill Gross.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Bill Gross in pensione dopo 40 anni di successi e qualche insuccesso

Fondi, re Bill saluta e se ne va

Fondi, il mago Gross ha perso il tocco

NEWSLETTER
Iscriviti
X