Pictet Asset Management, Roadshow invernale ai nastri di partenza

A
A
A

Il consueto appuntamento toccherà 22 città italiane tra gennaio e marzo

Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti9 gennaio 2018 | 11:14

Manca poco alla partenza del Roadshow Invernale 2018 di Pictet Asset Management, la divisione di asset management del Gruppo Pictet.

Tutto prenderà il via dal 17 gennaio con la prima tappa di Como e toccherà ben 22 città italiane nei mesi di gennaio, febbraio e marzo.

Come recita il comunicato emesso dalla società, durante gli appuntamenti gli esperti di Pictet Asset Management presenteranno le prospettive e gli scenari di mercato per il primo trimestre 2018, l’Asset Allocation e i Portafogli consigliati dall’Advisory con le migliori soluzioni di investimento per il nuovo anno.

Gli appuntamenti, rivolti agli operatori professionali, avranno inizio alle ore 15 con registrazione dalle ore 14.30, e saranno seguiti da un aperitivo (fanno eccezione le tappe di Reggio Calabria e Cagliari, con inizio lavori alle ore 12.00, e quella di Udine con inizio lavori alle ore 10.00).

La partecipazione è gratuita ma, per ragioni organizzative, a numero limitato: è dunque necessario iscriversi online attraverso il sito web Pictet, entro le date specificate nel programma.

Manuel Noia, Country Head di Pictet Asset Management, dichiara: «Per i consulenti finanziari italiani il Roadshow Pictet è ormai diventato un appuntamento fisso, occasione di confronto e condivisione su temi di economie e di mercato. Il prossimo ciclo di incontri intende fornire gli spunti utili per iniziare al meglio il 2018, alla luce dei recenti avvenimenti di mercato e dell’Outlook generale per il primo trimestre dell’anno».

Di seguito il dettaglio degli appuntamenti:

Gennaio

Como (17.01.2018), Milano (18.01.2018), Catania (22.01.2018), Torino (23.01.2018), Genova (24.01.2018), Bologna (25.01.2018)

Febbraio

Reggio Calabria (01.02.2018), Bergamo (05.02.2018), Verona (06.02.2018), Padova (07.02.2018), Udine (08.02.2018), Roma (19.02.2018), Perugia (20.02.2018), Firenze (21.02.2018), Siena (22.02.2018), Brescia (26.02.2018)

Marzo

Cagliari (01.03.2018), Ancona (05.03.2018), Pescara (06.03.2018), Forlì (08.03.2018), Bari (13.03.2018), Napoli (14.03.2018)


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Il G20 da la scossa alle borse

Borse mondiali, ottobre rosso: il calo è di 7000 mld

Joseph Little (Hsbc Global Asset Management): spazio ai portafogli diversificati

Da Swiss Re a Generali, assicurativi aprono in ripresa in Europa

Bank of America: a questi livelli è sempre più concreto il rischio “bolla”

Corea del Nord, i mercati non credono all’escalation militare

Borse europee aprono in leggero rialzo, occhio a Bce e Fed

Ubs: puntare sui mercati asiatici, ma in modo selettivo

La Bank of England non usa toni da “falco”, lima le stime su Pil e paghe

Sterlina in ripresa, borse caute in attesa della Bank of England

Saudi Aramco, sarà Londra la prescelta?

Wall Street indietreggia, le borse europee scendono

Julius Baer vola in borsa dopo i numeri della semestrale

Carmignac: sui mercati regna un ottimismo razionale

Cambio della guardia ai vertici di Vanguard, come reagirà il mercato?

Bce: tutto fermo su tassi e quantitative easing

Fca prova a far ripartire i diesel negli Usa

La Brexit può costare caro all’immobiliare britannico, i gestori preferiscono i titoli spagnoli

Aramco: troppo pochi investimenti nel settore petrolifero

Le precisazioni della Bce fanno ripartire borse e bond

Jp Morgan: sui mercati un eccesso di uniformità di vedute

Borse europee, una mattinata ricca di spunti operativi

Nomura: per gli investitori istituzionali la Borsa di Tokyo è destinata a salire

La BoJ non cambia idea, le borse ringraziano

Pictet AM: “Altri rialzi in vista per le borse”

Elezioni inglesi: conservatori in calo, governo in minoranza

Giornata ricca di appuntamenti per le borse europee

Qatar isolato dopo attentato londinese

Commerzbank propone prepensionamenti

Piazza Affari: indici in rosso, ma non è solo colpa della politica

Macron ha vinto, le borse perdono terreno

Usa, la disoccupazione torna a livelli pre-crisi, le borse festeggiano

State Street: puntate su euro, bond e borse europee ma attenti alla volatilità

Ti può anche interessare

Le sgr sotto la lente delle authority

Secondo il Sole24Ore, le authority Iosco e Fsb monitoreranno con più attenzione i colossi dell’a ...

Allianz GCS, nuovo prodotto per gestire i rischi corporate

Allianz Global Corporate & Specialty lancia un nuovo servizio clienti per monitorare e ridurre i ...

Fondi: puntare sul debito emergente con Pictet

Al via il nuovo Pictet-Short Term Emerging Local Currency Debt ...