Tre ingressi per Jupiter

A
A
A

Nick Anderson entra come senior adviser for the Middle East and Africa, William Lopez come head of Latin America and US Offshore e Paul van Olst come head of Netherlands.

Chiara Merico di Chiara Merico27 agosto 2018 | 09:37

Jupiter annuncia tre nuovi ingressi nel team sales globale e continua a rafforzare le proprie competenze sul fronte della distribuzione per supportare la crescita nei mercati internazionali. Nick Anderson entra come senior adviser for the Middle East and Africa, William Lopez come head of Latin America and US Offshore e Paul van Olst come head of Netherlands. Nick Anderson sarà dunque operativo nell’area del Medio Oriente e dell’Africa, dove Jupiter può già contare su alcuni selezionati partner per la distribuzione. Nick guarderà a nuove opportunità per sviluppare ulteriormente la presenza di Jupiter nella regione, attraverso tutti i canali di vendita. Con oltre trent’anni di esperienza nel mercato, Nick proviene da Blackrock, dove rivestiva la carica di Country Manager e Head of Institutional Client business for the Middle East & Africa. William Lopez proviene invece da Columbia Threadneedle, dove per quattro anni è stato responsabile per l’area US Offshore and Messico. William guiderà l’attività di Jupiter nell’area Latin America and US Offshore sia per il segmento degli investitori istituzionali che wholesale, puntando a sviluppare una forte copertura in tutti i mercati della regione. Paul van Olst, nominato head of Netherlands, sarà basato nei nuovi uffici di Jupiter a Eindhoven e sarà responsabile dell’avviamento e sviluppo del business nel paese. Paul proviene da Fidelity International, dove ha lavorato per 15 anni coprendo diversi ruoli in Olanda e nel Benelux, da ultimo quello di Head of Distribution, Netherlands. In precedenza, Paul ha lavorato per 10 anni presso Zurich Financial Services, sempre in Olanda. Nick Ring, global head of distribution di Jupiter, ha commentato: “Siamo davvero felici dell’ingresso di tre professionisti di grande esperienza e reputazione. La nostra priorità strategica è stata espandere il nostro business internazionale in maniera ponderata e nelle aree dove troviamo le persone giuste per comunicare le expertise di Jupiter gli investitori. Le nomine di Nick, William e Paul costituiscono un passo naturale per ampliare ed approfondire la nostra storia di crescita globale”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Jupiter, la distribuzione ha un nuovo leader

Gestori in vetrina – Jupiter

ConsulenTia19, gestori in vetrina: Jupiter AM

Ti può anche interessare

Syz Am, un nuovo ceo da M&G Securities

Movimenti ai piani alti ...

Si rafforza il commerciale di Raiffeisen CM

Nuovo ingresso per la realtà austriaca ...

Schroders alza il velo sul nuovo fondo Helix

La società di gestione inglese lancia un nuovo fondo sul mercato ...