Goldman Sachs sempre più selettiva

A
A
A
di Luca Spoldi 26 Novembre 2012 | 10:56

Il gruppo americano sceglie con attenzione a quali collocamenti partecipare, evitando le operazioni che coinvolgono banche e assicuratori del Sud Europa

Goldman Sachs non vuole assumersi troppi rischi: secondo fonti citate dall’agenzia Bloomberg il gruppo americano avrebbe rifiutato in questi ultimi mesi di partecipare ai consorzi di collocamento dei diritti legati ad alcuni aumenti di banche del Sud Europa come quelli di Banco Popular Espanol, UniCredit e Banco Espirito Santo, piuttosto che di assicuratori come Fondiaria-Sai, a causa delle potenziali perdite connesse al ruolo.

Tra i leader mondiale nel campo dei collocamenti azionari, Goldman Sachs può del resto permettersi di scegliere con quali clienti fare affari e a quali provvigioni rinunciare senza troppo risentirne a livello di bilancio.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X