Milano perde quota in apertura di seduta

A
A
A
di Luca Spoldi 29 Maggio 2013 | 07:42

Solo Saipem e Diasorin continuano a guadagnare terreno tra le blue chip. Gli investitori portano a casa i profitti della vigilia dopo la leggera frenata finale di Wall Street e la seduta fiacca di Tokyo stamane


LA LETTERA PREVALE IN APERTURA DI GIORNATA A MILANO – La frenata finale di ieri sera a Wall Street, che ha dimezzato i guadagni visti a inizio seduta, e il risultato positivo ma modesto di stamane di Tokyo inducono gli investitori a prendere profitto dei guadagni di ieri anche a Piazza Affari, dove dopo i primi scambi l’indice Ftse Mib cede lo 0,74%, mentre il Ftse Italia All-Share segna -0,71% e il paniere Ftse Italia Star oscilla a -0,16%. Tra le blue chip proseguono il rialzo Saipem e Diasorin, mentre Fiat Industrial perde quota, imitata da Stm, Mediobanca, Telecom Italia e Bper.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti