Angela Merkel più vicina a formare il suo quarto governo, euro in rialzo

A
A
A
di Luca Spoldi 22 Gennaio 2018 | 11:15

Merkel verso quarto mandato

Per Angela Merkel un quarto mandato da cancelliere tedesco pare ormai a portata di mano, coi colloqui per formare l’ennesimo governo di “ampia coalizione” che possono ora entrare in una fase decisiva dopo il via libera dei deputati del Spd giunto ieri.

Governo entro Pasqua

Le prossime tappe dovrebbero essere un accordo entro il 12 febbraio, ossia prima di carnevale, che riceverà un definitivo via libera da una consultazione del Spd entro metà marzo, con la possibilità che il nuovo governo tedesco entri in carica appena prima di Pasqua.

Lagarde (Fmi): surplus tedesco eccessivo

La prospettiva di chiudere quattro mesi di stallo e vedere un nuovo governo in carica con pieni poteri a Berlino rafforza stamane l’euro, che risale a 1,2246 contro dollaro. Intanto Christine Lagarde, direttore generale del Fondo monetario internazionale, torna a criticare il surplus commerciale tedesco, giudicato ingiustificato con esportazioni attese pari all’8% del Pil nel 2017.

Weidmann (Bundesbank): più debito non è soluzione

Per la Lagarde, Berlino dovrebbe dunque spendere tale surplus per incrementare la crescita a lungo termine. Una posizione subito rigettata dal numero uno di Bundesbank, Jens Weidmann, secondo cui l’economia tedesca potrebbe andare meglio di quanto non vada ora ma incrementare la spesa pubblica, ossia il debito, sarebbe un errore.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti