Anche i matrimoni risentono della crisi economica

A
A
A
di Redazione 6 Dicembre 2012 | 15:11

Secondo quanto emerge dai dati Istat, nel 2011 sono stati celebrati 204.830 matrimoni, ossia 12.870 in meno rispetto al 2010. Quanto all’età, in media si arriva alle prime nozze dopo i 30 anni


Continua il calo del numero dei matrimoni in Italia, mentre sale l’età media del momento in cui si pronuncia il “sì”. È quanto emerge dai Istat, secondo i quali nel 2011 sono stati celebrati 204.830 matrimoni, ossia 12.870 in meno rispetto al 2010. Quanto all’età, in media si arriva alle prime nozze dopo i 30 anni: 34 anni per gli uomini e 31 per le donne, circa sette anni in più rispetto al 1975. Una tendenza dettata sia dall’aumento delle unioni di fatto sia dalla prolungata permanenza dei giovani nella famiglia di origine, complici l’allungamento dei tempi formativi e le difficoltà nel trovare lavoro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti