Los Angeles, Londra e Boston sul podio delle città del futuro

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 25 Luglio 2017 | 18:30

Los Angeles si è classificata al primo posto nella terza edizione dell’indice Schroders Global Cities 30, staccando di poco Londra, arrivata seconda. L’indice Schroders Global Cities 30 individua le città più prospere al mondo dal punto di vista economico e demografico. Si basa su diversi fattori, tra cui le previsioni di crescita dell’economia, il reddito disponibile nel prossimo decennio e la numerosità della popolazione. L’ultima edizione dell’indice include poi un nuovo elemento, il ranking universitario, che si è rivelato il fattore principale alla base delle variazioni di classifica rispetto all’edizione precedente.

Le grandi città americane dominano il ranking, occupando 18 dei 30 posti disponibili, inclusi 4 dei primi 5. Los Angeles è balzata dal sesto al primo posto, mentre Boston ha registrato uno dei cambiamenti positivi più importanti, passando dal ventiquattresimo al terzo posto. Chicago è passata dal decimo al quarto, mentre New York, la città statunitense più popolosa, ha mantenuto il quinto posto in classifica.

Dopo aver dominato l’indice nelle passate edizioni, le megacittà cinesi hanno perso posizioni. Pechino, che a dicembre si era classificata prima, è scesa all’undicesimo posto, mentre Shanghai è passata dal secondo al decimo e Shenzhen dal terzo al ventiquattresimo.

Nel Vecchio Continente, Londra si è classificata prima tra le città europee, salendo di sei posizioni, al secondo posto a livello globale. Parigi, l’unica altra città europea nell’indice, è scesa dal dodicesimo al sedicesimo posto.

Hugo Machin, co-Head of Global Real Estate Securities, ha commentato: “L’indice Schroders Global Cities continua la sua evoluzione, prendendo in considerazione nuovi fattori e ponderazioni. Ciò è cruciale per identificare le economie urbane più forti e con maggior potenziale di rendimento per gli investitori. Non sorprende che le città che hanno beneficiato dell’inclusione del ranking universitario tra i criteri dell’indice siano sulla costa occidentale degli Stati Uniti. Le università sono fondamentali per dare impulso alle città globali. L’innovazione e l’istruzione sono alla base di una forza lavoro più preparata e produttiva. L’importanza economica degli “hub” della conoscenza sta crescendo, con un riflesso positivo sui mercati immobiliari di tali città. Los Angeles è salita in classifica, conquistando la vetta. Ha una portata economica che la rende un luogo attraente dove vivere e lavorare. Un elemento chiave è la diversificazione su più settori, dai servizi finanziari ai media, dal commercio alla tecnologia. Quest’ultimo in particolare è cresciuto significativamente negli ultimi anni, incrementando la domanda non solo di spazi a uso ufficio, ma anche di proprietà residenziali, soprattutto con l’aumento delle assunzioni di Millennial. Le città cinesi si posizionano comunque molto bene, con Shanghai e Pechino nei primi dieci posti dell’indice. Shenzhen, pur distinguendosi come economia basata sulla conoscenza, non si colloca così in alto in termini di livello universitario come le altre due città cinesi, più consolidate.Londra è salita al secondo posto. Continuiamo a ritenere che la capitale britannica abbia un vantaggio competitivo grazie alla sua posizione, alla lingua, alle dimensioni, alle infrastrutture e alla varietà culturale. Se a ciò aggiungiamo la forza globale delle sue università, Londra resta una delle nostre mete di investimento preferite”.

Machin co-gestisce il fondo Schroder ISF Global Cities Real Estate con Tom Walker. L’obiettivo è investire in azioni che beneficeranno della forte domanda di immobili commerciali nelle città globali più promettenti al mondo. I gestori puntano ad aree con limiti di estensione, siano essi geografici o regolamentari, come ad esempio la “green belt” londinese.

Top 30 Global Cities

Città Paese Ranking
Los Angeles Stati Uniti 1
Londra Regno Unito 2
Boston Stati Uniti 3
Chicago Stati Uniti 4
New York Stati Uniti 5
Hong Kong Hong Kong 6
Houston Stati Uniti 7
Melbourne Australia 8
Singapore Singapore 9
Shanghai Cina 10
Pechino Cina 11
San Francisco Stati Uniti 12
Seattle Stati Uniti 13
Sydney Australia 14
San Jose Stati Uniti 15
Parigi Europa 16
Atlanta Stati Uniti 17
Toronto Canada 18
Washington Stati Uniti 19
Dallas Stati Uniti 20
Tokyo Giappone 21
Brisbane Australia 22
San Diego Stati Uniti 23
Shenzhen Cina 24
Philadelphia Stati Uniti 25
Baltimore Stati Uniti 26
Miami Stati Uniti 27
Città del Messico Messico 28
Minneapolis Stati Uniti 29
São Paulo Brasile 30

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Los Angeles di nuovo in vetta nell’indice Schroders Global Cities 30

Città globali, Los Angeles premiata da Schroders

Autogrill si epande ulteriormente negli Usa. I prossimi target tecnici del titolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X