Candela nera per l’EuroStoxx50 che scivola sotto il secondo obiettivo

A
A
A
di Finanza Operativa 10 Agosto 2017 | 09:00

Il future sull’EuroStoxx 50 scadenza settembre abbandona il bordo superiore del canale discendente di medio termine in cui è inserito da aprile e torna verso la zona mediana. Nel dettaglio, dopo un avvio a 3.487 e un top a 3.493, il derivato è tornato fino a 3.448, attestandosi alle 19 a 3.465 punti. La violazione di 3.485 ha così permesso di superare il secondo obiettivo al ribasso a 3.455 punti. Nel frattempo lo Stocastico crossa la sua trigger line e si riallontana dalla zona di ipercomprato, mentre la media mobile a 21 sedute si posiziona ora a 3.481 punti e lavora ora da resistenza.
Il derivato, con il recupero di 3.500 (target intermedi a 3.475 e 3.490) potrebbe così tornare verso i target successivi a 3.515, 3.530, 3.540, 3.555, 3.570, 3.585 e 3.600 punti. Per contro, la violazione di 3.455 farebbe scattare gli short di breve e troverebbe i primi supporti a 3.440,3.430, 3.415, 3.400, 3.390, 3.370, 3.355, 3.345, 3.330, 3.320, 3.310 e 3.300/3.295 punti.   M.M.
Euro50Sep17Daily

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, Borsa svizzera ancora in rally. Tutti gli Etf a Piazza Affari

Mercati, anche la Borsa svizzera aggiorna i massimi. Gli Etf a Piazza Affari

Svizzera: disoccupazione in calo e Borsa in rialzo. Gli Etf sullo Smi

NEWSLETTER
Iscriviti
X