Il 23 novembre ITForum Milano a Palazzo delle Stelline

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 3 Ottobre 2017 | 19:00
Il cambiamento nel mondo della consulenza e del trading sta per arrivare. L’accelerazione nell’evoluzione tecnologica e l’avvento di normative in grado di modificare le consuetudini all’interno del mondo bancario e delle reti potrebbero comportare trasformazioni profonde delle regole del gioco sia nell’investment che nel trading.
 
Che cosa cambierà per i professionisti della finanza? Che tipo di portafoglio e a quali asset class conferire maggior peso nella transizione tra il vecchio e il nuovo?
 
A quaranta giorni esatti dall’avvio della nuova normativa Mifid II, rappresentanti del mondo associativo, responsabili di rete e le maggiori case di gestione presenti in Italia racconteranno in diretta che cosa stanno rivedendo al loro interno e su quali approcci puntare per vincere la sfida di Mifid II. In parallelo, esponenti del mondo delle criptovalute, dei system trading e del FinTech si riuniranno per fare il punto sui mercati partendo da dove ci eravamo lasciati, esattamente sei mesi fa a Rimini.
 
Saranno questi gli argomenti intorno ai quali verranno allestiti i workshop e i dibattiti all’interno di ITForum Milano. Evento di cui Finanza Operativa sarà media partner. Il mondo dei professionisti della finanza dà appuntamento agli investitori il 23 novembre a Palazzo delle Stelline dove attraverso cinquanta espositori e venti tavole rotonde verranno presentati nuovi processi, prodotti e analisi sulle migliori opportunità di trading e di investimento sui mercati.
 
In quanti offriranno davvero il servizio di consulenza su base indipendente? Come verrà approcciato il cliente? E quali saranno i prodotti più idonei per una corretta profilatura?

Un altro tema importante e che sarà molto dibattuto all’interno della one-day di ITForum Milano è certamente quello della volatilità. Aumenta di giorno in giorno la fila di operatori di mercato che sostiene che il rally dell’azionario abbia i giorni contati e che un eventuale “siluro” che dovesse venire lanciato da Mario Draghi sorprendendo i mercati sull’entità del tapering possa dare la stura ad un movimento in vendita sulle maggiori asset class. Il rischio è quello di arrivare impreparati a un inizio anno che potrebbe dover fare i conti non solo con nuove regole di investimento, ma anche con un mercato assai più ballerino di quello visto finora. 
 
“Con sessioni didattiche e formative con i migliori trader italiani, operatività di Borsa in tempo reale e dibattiti sugli scenari macroeconomici più probabili, anche gli appassionati di trading non verranno delusi” commenta Mauro Pratelli, Direttore di ITForum “Quest’anno si parlerà anche della rivoluzione silente operata dalla blockchain e dalle criptovalute, un argomento molto dibattuto all’interno delle trading community ma sul quale le informazioni sono ancora scarse. A ITForum avremo il piacere di ospitare una delle prime conferenze in materia, intitolata Bitcoin tra bolla e rivoluzione, coordinata da Claudio Kaufmann
 
Soprattutto come conseguenza di Mifid II, gli impatti del FinTech saranno presto visibili anche su consulenza e formazione degli ex promotori finanziari. La tavola rotonda d’apertura della manifestazione (9.30-11.15) “Disruption – quale futuro per i servizi finanziari nell’era del Fintech” costituirà il primo evento Forbes Live. Condotto da Oscar Giannino, si concentrerà sugli accadimenti degli ultimi sei mesi e sarà aperto sia ai consulenti che agli investitori.
 
A un mese dall’entrata in vigore di MIFID II si è deciso di approfondire nel dettaglio il tema attraverso due tavole rotonde coordinate da Marco Muffato per comprendere fino in fondo gli impatti che la direttiva avrà sul mondo della consulenza finanziaria. Il primo workshop vedrà protagoniste le principali associazioni di categoria, mentre la seconda sarà un confronto con l’industria del risparmio gestito, grazie alla partecipazione delle maggiori reti di consulenza finanziaria.
Il punto di vista dei gestori sarà invece affrontato in “Come gli asset manager si stanno preparando per Mifid II”, con Marco Caprotti di Morningstar che metterà a confronto alcuni noti player di mercato sugli aspetti della normativa che potrebbero essere migliorati, oltre a presentare l’ultimo studio Morningstar sull’impatto che la tendenza a investire in prodotti a basso costo (low cost investing) potrà avere sull’industria e quali sono le tematiche che si potrebbero trovare ad affrontare gli studi legali che avranno a che fare con contenziosi relativi a Mifid II.
Al momento le conferenze con le quali si ottengono punti validi ai fini della formazione certificata Efpa sono “La consulenza, dalla formazione all’educazione” a cura di Assoreti Formazione e “La distribuzione, scenari futuribili e sostenibili” a cura dell’avvocato Antonio Ferrari dello Studio Legale & Compliance.
 
 Parallelamente alle conferenze su Mifid II, sono previste due mezze giornate dedicate a “Il patrimonialista: la professione del futuro”, organizzate da For Finance Academy in cui si parlerà dell’evoluzione della professione del consulente finanziario che dovrà essere sempre più in grado di rispondere alle esigenze dei clienti a 360 gradi. Non solo per l’asset allocation e gli investimenti di natura tattica, ma capace di offrire una pianificazione previdenziale e patrimoniale, con competenze anche nelle aree dell’immobiliare e fiscale.
 
Infine, dalle 16.30 alle 17.30 “Digital Finance-Tecnologia al servizio dei consulenti” chiuderà il giro di workshop dedicati all’investment con una tavola rotonda moderata da Marco Barlassina che approfondirà le soluzioni a disposizione degli intermediari finanziari per operare in sicurezza ed efficienza in ottemperanza con le nuove regole.
 
Dopo il lancio del FinTech District, Milano si candida a essere il cuore della finanza digitale in Italia. A ITForum Milano FinTechAge organizza, con i principali player di mercato, roundtable dedicate ai temi dell’Equity Crowdfunding, Smart Investment, P2P Landing, Insurtech e Smart Payments rivolte a investitori, Start-Up e professionisti pronti a innovarsi e innovare.
Ed è così che, a seguito del successo della prima edizione all’Investment & Trading Forum di Rimini, arriva anche a Milano la FinTechAge Area, interamente dedicata ai digital player della finanza di domani, con professionisti appartenenti ai settori più innovativi, dall’equity crowdfunding al P2P lending, dalle nuove forme di consulenza finanziaria digitali ai pagamenti in mobilità. All’interno di quest’area sarà possibile incontrare direttamente i leader del FinTech e Digital Business, organizzare incontri one-to-one e seguire i workshop dedicati, in uno spazio che sarà un vero e proprio evento nell’evento.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

ITForum, ecco tutte le nuove date e i format

Al via il premio letterario per l’Editoria Finanziaria “Michele Maggi”

BFC Media, ottimi risultati per ITForum Online Week. Da oggi su BFC Video

NEWSLETTER
Iscriviti
X