Rating – Beffa per Warren Buffett, la "sua" Moody's lo declassa!

A
A
A

Partecipata sia dal magnate americano Warren Buffett che dalla sua società colosso Berkshire Hathaway, l’agenzia di rating Moody’s ha declassato il proprio giudizio sulla holding, rivedendolo da Aaa ad Aa2.

Avatar di Fabio Coco10 aprile 2009 | 15:45

Dopo il declassamento di rating dalla tripla A ad AA+ da parte dell’agenzia Finch (articolo), Berkshire Hathaway ha perso il massimo giudizio anche da parte di Moody’s, società, peraltro, partecipata al 16% da Warren Buffett ed al 17% da [s]Berkshire Hathaway[/s] stessa (dati a dicembre 2008).

Niente conflitti d’interesse stavolta per un’agenzia di rating. Moody’s ha abbassato il proprio giudizio da Aaa ad Aa2 per la holding americana. Spesso la critica più rivolta alle società di rating, oltre alla scarsa tempestività dei rating stessi nell’essere rivisti a determinate scadenze, sono i problemi legate alle partecipazioni che sovente società e governi hanno in queste agenzie.

Chissà che questo declassamento non sia da interpretare come un gesto d’indipendenza, volta ad incrementare la credibilità di Moody’s o che non sia, semplicemente, un declassamento dovuto alle deboli performance sui mercati di Berkshire Hathaway ed al rallentamento nella generazione di utili rispetto agli anni scorsi.  Peraltro, lo stesso titolo di Moody’s, rispetto al 2007, è scemato ben del 70%.

Secondo le indiscrezioni pubblicate dal Sole 24 Ore, [p]Warren Buffett[/p] potrebbe rilanciarsi, tramite un’acquisizione dell’assicurazione svizzera Swiss Re.

Per quanto riguarda l’ormai noto declassamento di Finch, occorso a metà marzo, si ricorda come l’agenzia abbassò il proprio giudizio dopo oltre 50 anni per la società americana, a causa delle ingenti perdite sui derivati (circa del 60%), occorse nel 2008.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Warren Buffett: il guru della finanza cresce nelle banche

Warren Buffett ha 100 miliardi da investire, ma esita

Warren Buffett compra Oncor (distribuzione di energia in Texas) per 9 miliardi

Ti può anche interessare

ITForum: tra fintech, investimenti, advisory e space economy

Blue Financial Communication, società quotata all’Aim ed editrice dei mensili Forbes, Bluerating, ...

Robeco: “Nuova era per il credito”

Di seguito un commento a cura di Sander Bus (nella foto a destra) e Victor Verbeek (nella foto a sin ...

Asset allocation, è la (s)volta degli emergenti

Esistono segnali che indicano la vicinanza a un punto di svolta ...