John Duffield perde il pelo ma non il vizio

A
A
A
di Marco Mairate 16 Aprile 2009 | 11:30
A due mesi dalla vendita della sua ultima creazione, John Duffield manager/imprenditore dell’asset management inglese, ha già dato via ad una nuova iniziativa.

Lo scorso marzo, il colosso del risparmio gestito Henderson ha completato l’acquisizione di New Star Asset Management Group.

La cessione dell’intero pacchetto di azioni New Star AM è passata di mano per circa 118 milioni di euro; insieme alla società di gestione si sono spostati anche molti dei manager della società acquisita che transiteranno in Henderson.

Tra questi: Richard Pease, Guy de Blonay e Nick Sheridan, tutti basati a Londra, oltre a  gestori quali Tim Stevenson (European equities), Mike Kerley (Asian equities), Nick Cowley e Antony Gifford (US equities).

Ma l’operazione New Star/Henderson è solo l’ultima di una lunga serie di imprese mirabolanti compiute da John Duffield.

Il veterano degli investimenti nel 1985 lancia Jupiter Asset Management, società di gestione che rivende in due tranche al gruppo teesco Commerzbank (nel 1995 e nel 2000). Un anno più tardi, nel 2001, fonda New Star AM che subito conquista il suo spazio nel mondo dei fondi comuni dedicati alla clientela retail oltre ad alcuni fondi di successo nel settore alternative.

Le cose in New Star sembravano andare per il verso giusto e il successo di Jupiter sembra ormai scontato quando sopraggiunge la crisi del credito che, come nel resto dell’industria, comincia a falcidiare performance e masse gestite.

Negli ultimi mesi del 2008 la situazione di New Star è critica: il titolo in Borsa crolla giorno dopo giorno, le banche detentrici del debito chiedono a Duffield di rientrare. Duffield allora riesce a mettere insieme un’operazione che vede da un lato le banche (detentrici del debito del gruppo) e dall’altro la ricerca di un partner industriale accreditato che possa rilevare l’intero gruppo. Finalmente, nei primi mesi del 2009 arriva la decisione finale di vendere News Star (dipendenti compresi) ad Henderson. Fine della storia.

Ora però l’arzillo vecchietto della finanza british riparte con una nuova impresa. Hyde Park Asset Management è la nuova start up firmata Duffield. La società nasce uffcialmente come family office dove gli asset in gestione provengono per lo più dal patrimonio dello stesso Duffield; gli uffici sono gli stessi della vecchia News Star AM, solo che ora l’affitto viene pagato a al nuovo propietario (Henderson).

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X