Azioni, la crescita continuerà a sovraperformare il valore

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 18 Luglio 2018 | 19:00

A cura di Loomis Sayles (affiliata di Natixis Investment Managers)
Le valutazioni d’azienda sono diventate più appetibili in seguito alla crescita a doppia cifra dei profitti abbinata a una forte crescita dei ricavi lordi.

  • La crescita dei profitti aziendali negli Stati Uniti ha superato di gran lunga quella nel resto del mondo grazie a riduzione delle tasse, cambio favorevole e riacquisto di azioni proprie. Anche escludendo amplificatori una tantum, crediamo che l’indice S&P 500® sia probabile registri una crescita degli utili operativi per azione (EPS operativo) a doppia cifra quest’anno.
  • Le imprese che generano una buona porzione dei ricavi all’interno degli Stati Uniti, come aziende nazionali di piccola e media capitalizzazione, dovrebbero essere in una forte posizione di riparo dalla tempesta delle negoziazioni sul commercio globale e dai potenziali annunci sui dazi.
  • Aziende globali al di fuori degli Stati Uniti hanno prodotto altrettanti solidi ricavi e profitti. Il consensus estimates di Bloomberg segnala una crescita degli utili per azione del 13,3% e dell’8,9% per quest’anno e il prossimo, rispettivamente, per il MSCI All Country World Index ex US.
  • La performance relativa del settore finanziario continua a faticare su scala mondiale, il che introduce un impedimento strutturale per molti indici azionari dove il settore ha più peso. L’ambiente con moderati tassi di interesse in tutto il mondo ha tenuto i margini operativi sotto pressione.
  • La crescita ha sovraperformato il valore per la maggior parte di questa espansione, guidata in gran parte dal settore tecnologico, dove la crescita dei profitti e del rendimento totale hanno superato il finanziario, un settore, questo, con molto peso negli indici di valore. Le valutazioni di aziende di tipo growth non sono per niente vicine ai massimi dell’era del dot-com e i profitti attesi continuano ad essere favorevoli. La relazione tra crescita e valore è divenuta un po’ parabolica in favore della crescita, ma le aspettative suggeriscono che il trend attuale possa continuare.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Asset allocation: azioni value ancora sulla griglia di partenza

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Ascopiave a Stellantis

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi degli analisti da A2a a Wiit

NEWSLETTER
Iscriviti
X