Dax, un’altra seduta in stretto trading range

A
A
A
Avatar di Alessandro Aldrovandi 4 Settembre 2019 | 08:00

Il mercato azionario tedesco rimane impostato al ribasso nel breve termine, anche grazie alla performance negativa registrata nella giornata di ieri. Dopo un’apertura in linea con la chiusura precedente, infatti, il Future Dax ha dapprima intrapreso un andamento decisamente rialzista che lo ha portato a realizzare un massimo sul livello 11.987, sfiorando l’importante soglia psicologica dei 12.000 punti. Poi, complice la debolezza delle Borse americane, nel pomeriggio le quotazioni si sono mosse sempre all’interno di uno stretto trading range compreso tra i livelli 11.862 e 11.955, chiudendo in serata a quota 11.924.

La Borsa di Francoforte, però, si mantiene ancora debole. Anche la situazione tecnica conferma tale negatività con i prezzi che stazionano bel al di sotto dell’indicatore Supertrend. Indizi di positività provengono esclusivamente dalla media mobile a 25 appena superata e da un indicatore Parabolic Sar crescente, cui si aggiunge un indicatore Macd che ha incrociato il proprio Signal. Si rileva come l’indicatore RSI sia posizionato nella sua area di “neutralità”, nell’intorno del livello 66.

I segnali di oggi sul Future Dax

Dal punto di vista operativo, l’ingresso in posizioni long è consigliabile solo al superamento del livello 11.987 con target nell’intorno dei 12.070 punti, mentre le posizioni ribassiste potranno essere aperte solo alla violazione di quota 11.862 con obiettivo molto vicino al livello 11.800.
(A.A.)


L’andamento di breve termine del Future Dax

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Volatilità: a Wall Street presto tornerà nella media

Mercati, Fib ed Euro Stoxx 50 in trading range, Dax in recupero

Borse internazionali: il punto tecnico settimanale

NEWSLETTER
Iscriviti
X