Titolo da monitorare – Tenaris

A
A
A
di FIDA Finanza Dati Analisi 8 Agosto 2011 | 07:23
In questo periodo economico particolarmente difficile il gruppo Tenaris continua a generare reddito ma in modo ridotto rispetto alle attese.

Il secondo trimestre si chiude con ricavi a 2,4 miliardi di dollari (+21% rispetto allo stesso periodo del 2010); l’Ebitda margin è pari al 23% (in calo rispetto al 27% dell’anno precedente); il cash flow rimane positivo anche dopo i pagamenti dei dividendi di giugno e ammonta a 325,2 milioni; infine l’utile raggiunge quota 304,7 milioni (+3%).

A pesare negativamente sono stati i costi del nuovo stabilimento in Brasile e gli aumenti di prezzo delle materie prime, tuttavia le stime per la seconda parte dell’anno sono positive. Dal punto di vista tecnico la view resta negativa. Nella seduta di giovedì 4 agosto il titolo dopo aver toccato un minimo a quota 12,92 euro (-12,4%) ha chiuso con un -6,99%. Ad alimentare le vendite hanno contribuito i risultati sopraelencati, giudicati non soddisfacenti dagli investitori.

Dal punto di vista tecnico il veloce movimento di storno è stato anticipato dalla rottura ribassista del supporto dei 15 euro, con successivo test ribassista al supporto in area 13. Nella seduta successiva si è testato nuovamente quest’ultimo livello che ha mostrato una minore capacità di tenuta. Operativamente la fase attuale è particolarmente incerta, tuttavia si considera interessante un posizionamento short alla rottura dei 12,6 euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X