Ubi Banca al test del supporto dinamico ascendente di medio termine

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 30 Dicembre 2019 | 17:00

Ubi Banca sta testando il supporto dinamico ascendente, coincidente in area 2,85/2,90 con il passaggio della media mobile a 50 sedute. Un livello dal quale il titolo potrebbe beneficiare di un rimbalzo tecnico e proseguire così nell’uptrend di fondo intrapresop dai corsi a partire dalla seconda metà dello scorso agosto.

I prossimi obiettivi tecnici di Ubi Banca

Operativaemnte al rialzo i prossimi target del titolo sono individuabili in prima battuta a quota 3, in seguito al test della resistenza a 3,10 e ancora, eventualmente dopo una fase laterale di consolidamento di breve periodo in zona 3,25/3,30 euro, sui livelli dell’ottobre del 2018. Stop loss, molto rigido, da posizionare a quota 2,85.

Da notare che al momento il titolo vanta poi un rendimento del dividendo del 4,12%.     G.R.

Il trend di Ubi Banca nel medio termine a Piazza Affari

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Datalogic in fase di rimbalzo tecnico. I prossimi target da monitorare

Oro al test del supporto statico di medio termine

Ftse Mib, all’orizzonte una correzione da ipercomprato?

NEWSLETTER
Iscriviti
X