Equita in un canale rialzista e un dividend yield dell’8,2%

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 21 Maggio 2020 | 16:00

Equita prosegue nel recupero intrapreso dai corsi dopo il minimo dello scorso marzo all’interno di un canale rialzista che ha di recente spinto il titolo a incrociare al rialzo a quota 2,30 la media mobile a 21 sedute. Un movimento che, complice l’ancora ampia distanza dalla zona di ipercomprato tecnico dei principali indicatori, favorisce un ulteriore allungo dei prezzi.

I prossimi obiettivi tecnici di Equita

Dal punto di vista operativo, al rialzo i prossimi obiettivi del titolo sono individuabili in prima battuta sulla resistenza statica di medio termine a 2,45 euro, in seguito in zona 2,60 e ancora in area 2,75/2,80 euro. Stop loss, cruciale, da posizionare a 2,25 euro, dove ora transita il supporto dinamico, limite inferiore del suddetto canale.

Da rilevare poi che al livello di quotazione attuale Equita vanta un rendimento del dividendo dell’8,2%.        G.R.

Il trend di Equita a Piazza Affari nel medio termine

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Investimenti, ecco l’Etf giusto per sfruttare i maxi dividendi

Piaggio al test della resistenza statica di lungo periodo

UBS AM propone il primo ETF high dividend yield ESG in Europa

NEWSLETTER
Iscriviti
X