Reti si quota sull’Aim Italia, titolo a -5%

A
A
A
di Stefano Fossati 10 Settembre 2020 | 11:45

Reti, società Elite specializzata nella fornitura di soluzioni di business intelligence e nell’IT consulting, si quota oggi sull’Aim Italia di Borsa Italiana. Entrata in Elite a giugno 2017 in occasione della Elite Lounge in partnership con Kpmg, rappresenta la trentasettesima società Elite che si quota sui mercati di Borsa Italiana.

Dopo le prime due ore circa di contrattazioni, il titolo perde il 5,3%.

“Reti è un esempio virtuoso di Pmi dinamica e in forte espansione che, in un momento complesso come quello attuale, ha scelto di aprirsi ai mercati dei capitali per perseguire i propri ambiziosi obiettivi di crescita e internazionalizzazione. Oggi Elite è il private market, parte del Gruppo London Stock Exchange, che offre a oltre 1.400 Pmi eccellenti un set di strumenti e conoscenze per prepararsi al reperimento dei capitali e cogliere nuove opportunità di visibilità. Dal 2013 oltre 290 società Elite in Italia hanno concluso operazioni di finanza straordinaria, tra cui M&A, Ipo, emissioni obbligazionarie – sia singole che all’interno dello strumento Elite Basket Bond – e operazioni di aumento di capitale”, commenta Marta Testi, Head of Elite.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Aim Italia: la fase successiva alla quotazione

Mercati, la fase della quotazione su Aim Italia

Aim Italia, le caratteristiche del nuovo segmento professionale

NEWSLETTER
Iscriviti
X