Vita da trader – Una birra tra amici

A
A
A
di Redazione 19 Marzo 2010 | 08:45
E’ bello ritrovarsi la sera, quando da colleghi si diventa amici.

Sono Marco trader in proprio. La cosa più bella del mondo lavorativo consiste nell’istaurare un buon rapporto con i propri colleghi; non è semplice, perché riuscire a sopportare fuori dalle mura dell’ufficio, una persona che vedi quotidianamente circa 8 ore al giorno, è impresa che richiede massima empatia. Per fortuna tra trader non si è mai colleghi e questo rende tutto più semplice.

Ai tempi della sim ero solito uscire con una coppia di scapoloni come me; ce la spassavamo tra un pub e l’altro, cercando di rimorchiare il più possibile, spesso senza successo. E così ci si ritrovava sbronzi, a urlare al cielo alle 3 di notte. Era bello odorare la nostra esistenza, viverne gli attimi di serena follia, dimenticare la durezza dei compromessi. Era bello, ora tutto è finito, loro si sono “sistemati”. Loro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Vita da trader – Tutte le allodole dell’EcoFin

Cosa c’è dietro il crollo di Wall Street

Vita da trader – Grecia e affini

NEWSLETTER
Iscriviti
X