Piaggio prosegue nel recupero ma rallenta il passo

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 1 Dicembre 2020 | 16:00

Piaggio appare graficamente inserito in un canale ascendente dalla fine di marzo e, di recente, i corsi hanno oltrepassato l’area di resistenza statica in area 2,60 euro. Uno scenario che, complice il fatto che gli indicatori tecnici non sono ancora entrati in territorio di ipercomprato, favorisce la continuazione del recupero in atto.

I prossimi obiettivi tecnici di Piaggio

Dal punto di vista operativo, al rialzo i prossimi target tecnici del titolo sono individuabili in prima battuta a quota 2,90 prima e in seguito a 3 euro e ancora sul top in zona 3,20. Cruciale però posizionare uno stop loss a 2,60 euro.

Da rilevare inoltre che al livello attuale il titolo vanta un rendimento del dividendo del 3,3%.       G.R.

Il trend di Piaggio a Piazza Affari nel medio-lungo termine – Grafico weekly

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Sartorelli (Siat): “Sul Ftse Mib le opzioni evidenziano un sentiment rialzista e stabile”

Borse internazionali: il punto tecnico della settimana di Aldrovandi

Mercati, Fib, Dax ed Euro Stoxx future: prossima fermata sui top di agosto

NEWSLETTER
Iscriviti
X