Svizzera, l’indice Smi si conferma un buon rifugio quando sale la volatilità

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 28 Gennaio 2021 | 16:00

Correzione limitata per l’indice Smi, il bechmark di riferimento per il mercato azionario svizzero. Come solitamente accade nei momenti di discesa delle altre principali Borse mondiali, Zurigo si conferma un porto più “sicuro”.

Il quadro tecnico dell’indice Smi

Dal punto di vista tecnico il paniere elvetico appare graficamente inserito in un canale ascendente dall’inizio dello scorso novembre che sta riportando i corsi al test del top toccato nel febbraio dello scorso anno a 11.270 punti. Essenziale però sarà in quest’ottica il superamento della soglia tecnica e psicologica a quota 11.000 e, soprattutto, la tenuta del supporto dinamico ascendente e limite inferiore del suddetto canale al momento passante per 10.830 punti, livello dove ora transita anche la media mobile a 21 sedute.

L’indice Smi – Grafico su base weekly

Gli Etf sullo Smi a Piazza Affari

Sull’indice Smi a Piazza Affari è disponibile l’Etf Xtrackers Switzerland Ucits Etf .

Sulla Borsa elvetica (indice Msci Switzerland) ci sono inoltre l’Ubs Msci Switzerl 20/35 Ucits Etf A-Acc e l’Ubs Msci Switz 20/35 Ucits Etf Eur Hdg A .

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: eventuali ribassi saranno limitati al breve termine

Borse internazionali, lo scenario tecnico della settimana

Mercati: guai a volere anticipare eventuali ribassi dei listini

NEWSLETTER
Iscriviti
X