Platino ancora brillante. I prossimi target e gli Etc a Piazza Affari

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 9 Febbraio 2021 | 09:30

Platino di nuovo sugli scudi. Il prezzo spot del metallo è tornato sui livelli dell’agosto del 2016 scongiurando a 1.145 dollari per oncia la possibile formazione di un doppio massimo, figura tecnica che in genere anticipa una correzione dei corsi. Un movimento che favorisce lo sviluppo del canale ascendente iniziato dopo i minimi dello scorso marzo.

I prossimi obiettivi tecnici del platino

Certo, al momento tutti i principali indicatori e oscillatori tecnici si trovano in territorio di ipercomprato. Tuttavia, previa una fase laterale di consolidamento di breve temrine intorno alla soglia di 1.500 dollari, il quadro di fondo resta più che positivo e non si escludono nuovi massimi degli ultimi cinque anni oltre quota 1.190, specie considerando che i corsi sono ancora molto lontani dal top del 2011 di 1.910 dollari. Attenzione però: è cruciale posizionare uno stop loss (o stop and reverse) in area 1.100.

Gli Etc sul platino a Piazza Affari

Per sfruttare l’uptrend di questa materia prima a Piazza Affari sono disponibili una serie di Etc: il Xtrackers Physic Platinum Eur Hedged Etc, il Wisdomtree Physical Platinum, il Wisdomtree Platinum e  il Wisdomtree 2x Daily Long Platinum.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Sartorelli (Siat): “Sul Ftse Mib le opzioni evidenziano un sentiment rialzista e stabile”

Borse internazionali: il punto tecnico della settimana di Aldrovandi

Mercati, Fib, Dax ed Euro Stoxx future: prossima fermata sui top di agosto

NEWSLETTER
Iscriviti
X