Già collocati gli ultimi diritti Creval

A
A
A

Chiusura anticipata per il collocamento dei residui diritti per sottoscrivere l’aumento da 400 milioni del Credito Valtellinese. Diritti che andranno esercitati entro il 27 giugno

Luca Spoldi di Luca Spoldi24 giugno 2014 | 08:29

GIA’ COLLOCATI I RESIDUI DIRITTI – Nessun problema per il Credito Valtellinese (Creval) che dopo aver registrato adesioni pari al 99,62% del totale delle nuove azioni offerte con l’aumento di capitale da 400 milioni di euro chiuso venerdì scorso, per un controvalore complessivo di circa 398,5 milioni, ha annunciato stamane di aver concluso in anticipo anche l’offerta in borsa dei diritti di azione non esercitati.

ESERCIZIO ENTRO IL 27 GIUGNO – La banca ha infatti collocato i residui 1.832.230 diritti, utili per la sottoscrizione, al prezzo di 0,64 euro per ogni nuova azione, di azioni ordinarie di nuova emissione e che dovranno essere esercitati, entro il 27 giugno, sulla base di un rapporto di 13 nuove azioni ogni 10 diritti.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Wealth management, ecco il master per i manager

BlackRock, sale la quota nei giganti bancari

Banche, i tassi hanno un conto salato

Consulenti, ecco la banca del 2029

Banche, cooperazione significa efficienza

Governo giallorosso, sulle banche poche parole

Banche online, grandissimi rischi

Banche, è crollo dei prestiti

Consulenti, ecco il segreto per non mollare

Carige, resa dei conti a settembre

Banche, lo spauracchio dei tagli al personale

Banche, 11 proposte per cambiarle

Credem, utile sugli scudi e le polizze spingono

Mediolanum, dopo l’estate in arrivo novità sulla protezione dei clienti

IWBank PI, utile e raccolta da capogiro

Saxo bank e B.Generali, matrimonio d’eccellenze

Allianz Bank FA, l’evoluzione passa dalle unit linked

Banca Sistema, la forza dell’utile

Addio a Mario Incrocci, nome storico delle reti

B.Generali batte il consensus e regala masse record

Fineco, la rete si rinnova con giovani e bancari

Consulente indagato, sequestrati 4 milioni a IWBank

Tagli Unicredit, Salvini dice la sua

B.Generali-Nextam Partners, affare fatto

Bce: tassi fermi ma serve sostegno

Deutsche Bank, la ristrutturazione pesa sui conti

Banca Generali, uno sponsor a 5 stelle

Diamanti in banca, ecco il background giuridico

Fineco regina degli scambi

Bancari, il contratto deve affrontare i cambiamenti

Rendiconti Mifid 2: Banca Generali, il valore della sintesi

Widiba, la cultura finanziaria va al mare

Ubi Banca, sprint nei pagamenti

Ti può anche interessare

J.P. Morgan Asset Management amplia la gamma di ETF BetaBuilders

Nuovi Etf targati J.P. Morgan Asset Management, una delle principali società di gestione del rispar ...

Ubi Banca, gli oneri straordinari appesantiscono il trimestre ma la raccolta cresce

Buoni risultati di bilancio ma sull'utile netto pesano oneri straordinari legati al Piano Industrial ...

Gestori in vetrina – Ubs GWM

Gli asset manager si confrontano con il 2019 e con i temi forti del mercato. Intervista a Paolo Fede ...