Fca prosegue la sua corsa, nuovo record storico in borsa: 13,5 euro

A
A
A
Luca Spoldi di Luca Spoldi 1 Settembre 2017 | 17:06

FCA SEGNA NUOVI RECORD IN BORSA – Nuovo record di ogni tempo per Fiat Chrysler Automobiles, che a Piazza Affari arriva a toccare i 13,50 euro per azione prima di tirare leggermente il fiato e oscillare a 13,45 euro (+6,32% da ieri), con volumi già superiori ai 35,6 milioni di titoli passati di mano. Contribuisce all’ulteriore allungo del titolo la notizia che Standard & Poor’s ha rivisto da “neutrale” a “positivo” l’outlook sul merito di credito del gruppo, premessa per un possibile innalzamento dello stesso, attualmente pari a “BB”.

S&P’S MIGLIORA OUTLOOK, POSSIBILE REVISIONE RATING – Secondo l’agenzia di rating la possibilità che il gruppo guidato da Sergio Marchionne mantenga margini operativi solidi, free cash flow e livelli di leva sui livelli attuali gistificherebbe un incremento del rating nell’arco dei prossimi 12 mesi, anche se il possibile rallentamento del mercato automobilistico Usa e la l’indagine in corso per presunte manipolazioni delle emissioni dei motori diesel (col connesso rischio di sanzioni) continuano a costituire fattori di rischio.

NON PESA CALO IMMATRICOLAZIONI USA IN AGOSTO – Il giudizio di S&P’s controbilancia così le deludenti indicazioni circa le immatricolazioni Usa che in agosto hano visto le vendite di Fca calare sul mercato nordamericano di circa l’11% (contro il -5,9% atteso dal consensus degli analisti) a 176.033 unità. Sullo sfondo continuano anche a pesare i rumor di possibili interessi (cinesi o meno) per alcuni asset del gruppo e l’attesa per lo scorporo di Comau e Magneti Marelli da un lato e, forse, di Maserati e/o Alfa Romeo dall’altro, scorpori che consentirebbero a Marchionne di fare emergere il valore delle attività “core” di Jeep e Fiat che già oggi rappresentano l’80% del valore attribuito dal mercato all’intero gruppo.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Geely dopo Volvo conquista anche Lotus, chi sarà il prossimo?

Piazza Affari: la settimana si chiude in rosso

Inizio di giornata svogliato a Piazza Affari

NEWSLETTER
Iscriviti
X