Arrivano in Italia i bonifici istantanei

A
A
A
Andrea Telara di Andrea Telara 21 Novembre 2017 | 16:00
Il nuovo servizio di pagamento lanciato da Banca Sella, Intesa Sanpaolo e UniCredit

Arrivano in Italia i bonifici istantanei in euro. Il gruppo Banca Sella, Intesa Sanpaolo e UniCredit sono le prime banche nel nostro Paese a mettere a disposizione dei loro clienti il servizio di pagamento basato sul nuovo schema SEPA Instant Credit Transfer (“SCT Inst”) dello European Payment Council (EPC).

I bonifici istantanei in euro possono essere eseguiti in pochi secondi, consentendo al beneficiario di avere immediatamente a disposizione l’importo. L’operazione può avvenire in qualsiasi momento, sette giorni su sette (compresi i sabati e i festivi), ventiquattr’ore su ventiquattro e l’accredito sul conto del beneficiario è immediato. L’importo massimo per ciascun bonifico è attualmente fissato a quindicimila euro.
Nel corso del 2018, l’allargamento dell’adesione allo schema SCT Inst da parte di altri istituti di credito in Italia e nell’area Sepa porterà a una significativa diffusione dell’utilizzo di questo nuovo strumento di pagamento, che già oggi consente di raggiungere circa 600 banche europee.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Banca Sella lancia “Sella Agile ScaleUp” per la crescita delle Pmi italiane

Banca Sella, pioggia di nuove assunzioni in arrivo

Tra poco a ITForum Online Week: vaccino monetario vs. il virus economico

NEWSLETTER
Iscriviti
X