Spada Partners si allarga all’estero

A
A
A
Avatar di Redazione27 novembre 2018 | 16:26

Spada Partners ha annunciato l’adesione al network fiscale internazionale XLNC. Si tratta di un’associazione professionale di studi legali, di commercialisti e di consulenza indipendenti di tutti i paesi del mondo. Gli studi associati a XLNC supportano la loro clientela in tutti gli aspetti dellarevisione contabile, fiscale, legale, della consulenza finanziaria, strategica e gestionale e dei servizi fiduciari. Spada Partners entra a far parte del network come membro effettivo e la sua area di attività coprirà oltre alla zona di Milano anche quella del Nord Est.L’adesione al network consentirà allo studio di allargare la già ampia offerta attraverso la collaborazione con realtà di professionisti presenti in ogni continente. Il referente dello studio sarà il partner Luca Zoani (nella foto qui sotto).

Roberto Spada, founding partner, ha dichiarato:  “Siamo molto lieti di poter annunciare l’adesione dello studio a XLNC, uno dei principali network internazionali che conta fra gli associati oltre che studi di commercialisti anche studi legali e società di consulenza di tutto il mondo. Questo ci consentirà di arricchire l’offerta per i nostri clienti con interessi in paesi stranieri e di diventare lo studio di riferimento per società, fondi di private equity e in generale di clientela privata che guarda con sempre più interesse alla realtà italiana con particolare riguardo alla città di Milano, alla regione Lombardia e a quelle del Nord Est”.


Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Brexit, le borse non hanno paura

Dopo la bocciatura dell'accordo, le borse europee rimangono indifferenti. Anche Londra contiene il r ...

Con eToro i bitcoin scendono in campo in Inghilterra

La piattaforma di social trading e investimento ha siglato una serie di accordi di sponsorizzazione ...

Mercati, gli effetti delle trimestrali

Dopo aver visto un po' di trimestrali è forse il caso di fare il punto ...