Banca Progetto, ingresso d’autore per la banca digitale

A
A
A
Avatar di Redazione6 marzo 2019 | 11:16

Tempo di new entry in Banca Progetto,  la banca di proprietà del fondo californiano Oaktree Capital. Angelo D’Alessandro (nella foto) fa il suo ingresso in qualità di Chief Transformation Officer nonché fondatore della nuova banca digitale.

Insieme al suo team, si occuperà della trasformazione digitale del business tradizionale oltre a sviluppare il nuovo progetto di banca conversazionale per privati e piccole medie imprese.

D’Alessandro, che riporterà all’Amministratore Delegato di Banca Progetto, Paolo Fiorentino, porta con sé una profonda conoscenza nell’ambito dell’innovazione legata al settore bancario in quanto creatore e fondatore di buddybank, il nuovo modello di banca digitale di UniCredit e prima banca conversazionale a livello globale disegnata esclusivamente per iPhone, nonché la prima ad aver firmato un accordo strategico con Apple.

Prima di unirsi alla squadra di Banca Progetto, Angelo D’Alessandro, da 19 anni nel settore bancario, oltre che ideatore e capo di buddybank, è stato a capo del dipartimento di innovazione di UniCredit.

Paolo FiorentinoAmministratore Delegato di Banca Progetto, ha commentato: “L’innovazione e la trasformazione digitale sono due pilastri strategici su cui continueremo a investire. Per questo siamo felici di avere nel nostro team un professionista d’eccellenza come Angelo D’Alessandro, che darà un ulteriore impulso al nostro business nell’ambito della digital innovation e transformation e con cui lavoreremo al nuovo progetto di banca digitale”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Banca Progetto, Osculati nuovo ad

Banca Progetto, assegnato il rating alle cartolarizzazioni

Nasce Banca Progetto

Ti può anche interessare

Amazon: conti del trimestre positivi, ma la guidance delude

L'analisi di Vontobel sul titolo del colosso dell'e-commerce americano ...

Il bitcoin? Roba da ciarlatani, parola di Buffet

Buffett non ha dubbi: Bitcoin è una “illusione” che “attrae  ciarlatani”. ...

I big tech del mondo schivano 71 miliardi di tasse

Risparmi sulle imposte giganteschi, per un totale di oltre 71 miliardi di euro. Sono quelli che i gi ...