Pil, nessuna crescita per l’Italia nel 2019. Parola di Ocse

A
A
A
Avatar di Hillary Di Lernia19 settembre 2019 | 16:29

Brutte notizie per il nostro Paese. Nella giornata di oggi, l’Ocse, l’organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico, ha diffuso le nuove stime riguardanti il Pil italiano, confermato che la crescita del Pil nel 2019 sarà pari a zero. Per il 2020 sono state ulteriormente abbassate stime di crescita, passando da +0,6% a +0.4%, configurandosi in questo modo come il dato peggiore, per quanto riguarda lo stato di salute delle maggiori economie mondiali, dopo quello dell’Argentina (-1,8%).

I motivi che sottostanno a tale frenata sono diversi, dalle crescenti tensioni nelle politiche commerciali che stanno avendo un impatto negativo sulla fiducia e sugli investimenti  all’incertezza politica, che pesa sul sentiment nei mercati finanziari.

Non è andata meglio neppure agli altri Paesi soprattutto di quelli più esposti al declino del commercio globale e degli investimenti; in generale le stime sul pil mondiale sono state tagliate dal +3,2% al +2,9% nel 2019 e dal 3,4% al 3% nel 2020, il ritmo annuale più debole dalla crisi finanziaria, con rischi al ribasso che continuano a essere presenti.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Allarme Ocse: l’Italia non cresce e il debito aumenta

Italia, Ocse all’attacco del reddito di cittadinanza

Ocse lima previsioni crescita italiana nel 2017, stangata di fine anno più probabile?

Ocse meno ottimista sulla crescita mondiale nel 2015

Ocse, in sei paesi segnali di rallentamento

Ocse, PIL in crescita dello 0,7%

Ocse, non fate correre lo yuan

Ocse, protocollo contro il segreto bancario

Ocse – Italia fuori dalla recessione, ma serve rigore

Hedge – Penasso è nel team di Redux Research

Previsioni Italia, Bankit e Ocse pessimisti

Ocse, ripresa a tre velocità

Ocse, Italia basta condoni

Ocse, l’Italia sta crescendo

Ocse – Cina leader mondiale, ma il credito è in eccesso

Mr. Obama, siamo con te

Ocse, inflazione in aumento

Scudo – Botta e risposta fra Ocse e Sacconi

Scudo, la rivolta svizzera

Ocse, disoccupazione senza freni

Scudo fiscale – La Svizzera è in lista bianca

Oppressione fiscale: Italia prima tra i paesi Ocse

Ocse, Italia in recessione. Pil al -5,5%

Paradisi fiscali: nuove indicazioni dai paesi OCSE

Ocse: recessione in Italia al -5,3%

Stipendi italiani tra i più bassi in Europa

Paradisi fiscali: Svizzera puntuale, nel difendersi

OCSE: quattro paesi 'escono' dalla lista nera

L'Ocse: il 2009 sarà ancora nero

Svizzera sotto assedio, crolla il segreto bancario

Ocse, spuntano 5 nuovi paradisi fiscali

UniCredit e Intesa: "Too big to fail"

Ti può anche interessare

Buffett ricompra Buffett

Berkshire Hathaway, di cui è presidente e amministratore delegato, ha comprato azioni proprie ...

Fisco, miniera d’oro dal mattone

Nel 2018 le tasse sul mattone hanno generato un gettito complessivo di quasi 40 miliardi di euro. In ...

BTp Italia, in vista il nuovo collocamento

Il titolo indicizzato all'inflazione concepito oltre sei anni fa per il pubblico retail verrà collo ...