Secondo closing per Muzinich Italian Private Debt

A
A
A
di Finanza Operativa 8 Aprile 2015 | 13:15

Il fondo Italian Private Debt di Muzinich & Co – un fondo chiuso dedicato al finanziamento delle medie imprese italiane – ha finalizzato il secondo closing, innalzando il capitale committed a 200 mln di euro. Alla dotazione del fondo hanno contribuito investitori (italiani ed esteri) esclusivamente istituzionali tra i quali compagnie assicurative, fondi pensione, banche e family office. Il fondo è una SICAV-­‐SIF lussemburghese autorizzata alla distribuzione in Italia a investitori professionisti/qualificati. Il fondo è completamente indipendente nella sua gestione e non è affiliato ad alcuna banca o altra istituzione finanziaria. Il fondo Muzinich Italian Private Debt investe in un portafoglio diversificato di aziende italiane. Le società target hanno revenues comprese tra i 50 e i 500 milioni con un EBITDA minimo di approssimativamente 7 milioni di euro. La strategia del fondo mira a fornire un finanziamento che consenta la crescita nel lungo periodo al segmento societario Middle Market. Il fondo è gestito da un team italiano basato a Milano e da specialisti del settore obbligazionario privato di grande esperienza sia in Europa che negli USA. Valeria Lattuada, Responsabile del Muzinich Italian Private Debt Fund, ha dichiarato: “Siamo molto soddisfatti che il fondo abbia raggiunto i 200 mln di euro di capitale committed, grazie al supporto degli investitori esistenti così come di nuovi. Il mercato del Private Debt italiano, per quanto riguarda le medie imprese si trova ancora in una fase di sviluppo iniziale, ma sia imprenditori che sponsor finanziari sono interessati a considerare forme di finanziamento alternative e Muzinich vuole giocare un ruolo chiave nello sviluppo di questo mercato”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Coronavirus, le proposte di Pagani (Muzinich) per sostenere la ripresa

Domenico Del Borrello nuovo Co-Head a Muzinich & Co

Muzinich sceglie Del Borrello

NEWSLETTER
Iscriviti
X