Fib, doppio minimo affidabile in zona 16.160/140 punti?

A
A
A
di Finanza Operativa 9 Novembre 2016 | 17:30

Fib sulle montagne russe, anzi americane! Giochi di parole a parte, il future sull’indice Ftse Mib, ha aperto la seduta toccando un minimo a 16.160 punti, livello prossimo al supporto statico di breve periodo posto a quota 16.140. In seguito è poi rapidamento risalito fino alla soglia dei 16.600 punti per poi scendere di nuovo fino a quota 16.325 e quindi recuperare terreno arrivando a registrare un top di giornata a 16.650, in prossimità della media mobile a 50 giorni.

Operativamente, è da notare il doppio minimo disegnato in area 16.160 che potrebbe anticipare l’inizio di un uptrend di breve con target a 16.770 prima e in zona 17.000 poi. Per contro, l’eventuale conferma del superamento della suddetta media mobile a 16.650 favorirebbe una nuova discesa verso 16.160. Almeno a priori non si può inoltre escludere lo sviluppo di un trading range introno ai 16.500 punti. Massima incertezza (e volatilità) dunque.      G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
fib
 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati: petrolio alle prese con un doppio minimo. I target e gli Etc

Grano, possibile doppio minimo delle quotazioni al Cbot. Gli Etc a Milano

L’Euro/Dollaro rialza la testa dopo la Bce

NEWSLETTER
Iscriviti
X