Fondi, Sectoral Asset Management sigla un accordo di distribuzione con Allfunds Bank

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 18 Settembre 2015 | 13:30

Sectoral Asset Management, boutique di asset management specializzata in strumenti che investono nel settore healthcare, e Allfunds Bank, società internazionale leader nella fornitura di servizi per la distribuzione di fondi, hanno siglato un accordo per la distribuzione in Italia dei prodotti della società canadese attraverso la piattaforma di Allfunds.

I prodotti di Sectoral Asset Management disponibili sulla piattaforma di Allfunds Bank sono:

Variopartner SICAV – Sectoral Emerging Markets Healthcare Fund: fondo a gestione attiva lanciato nel marzo del 2014 che investe nei settori farmaceutico, dei generici, medtech e healthcare services and providers dei mercati emergenti;

Variopartner SICAV – Sectoral Generics Fund: fondo a gestione attiva lanciato nel febbraio del 2015 che investe nel settore dei farmaci generici e di specialty pharmaceutical a livello globale.

Fondata nel 2000, Sectoral Asset Management è leader nella gestione di portafogli di investimento globali specializzati in titoli healthcare, un settore in costante espansione grazie al traino derivante dall’andamento demografico, dalle riforme del settore sanitario, dall’occidentalizzazione degli stili di vita e dalla crescita economica, in particolare nei paesi emergenti.. Sectoral Asset Management costruisce i propri portafogli attraverso l’adozione di un approccio bottom-up, classificabile come Growth at a Reasonable Price (GARP), di un’approfondita due diligence e di un’attività di ricerca basata sui fondamentali delle aziende, accuratamente selezionate tra le società leader del settore sanitario e contraddistinte da una forte corporate governance, dalla massima trasparenza e da una buona liquidità. La Società si avvale di un team di gestione composto da 15 specialisti con una consolidata e pluriennale expertise nel settore e del supporto di un Sectoral Advisory Network formato da professionisti con diverse estrazioni: ricercatori, medici, dirigenti di aziende healthcare ed esperti legali.

“La partnership con Allfunds Bank ci permette di ampliare la nostra platea di investitori e, grazie all’attività di un operatore leader nella distribuzione di fondi di investimento, di offrire alla clientela italiana la possibilità di accedere a prodotti a elevato potenziale” commenta Jérôme Pfund, CFA, Co-Founder e Chief Executive Officer di Sectoral Asset Management. “L’accordo costituisce un importante passo in avanti nel piano di sviluppo di Sectoral Asset Management in Italia e ci offrirà l’opportunità di affermarci ulteriormente come leader nella gestione degli investimenti in titoli healthcare, un settore tra i più performanti degli ultimi 25 anni e che rappresenta oggi tra il 10% e il 15% dei principali indici di mercato”.

Sectoral Asset Management ha in programma di incontrare gli investitori istituzionali in un incontro il prossimo 22 settembre a Milano. Nel corso dell’appuntamento “Investire nell’Healthcare”, Marc-André Marcotte, CFA, Managing Director & Head of Research di Sectoral Asset Management, Ivanka Kovacheva, CFA, Business Development & Client Relationships Southern Europe di Sectoral Asset Management e Gian Luigi Costanzo, Senior Business & Financial Adviser, Visiting Scholar & Lecturer presso LIUC-Università Cattaneo illustreranno i vantaggi derivanti dalle opportunità di investimento nel settore sanitario, soluzioni ideali per affrontare l’attuale contesto di mercato caratterizzato da una forte incertezza.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Azioni svizzere, torna l’equivalenza borsistica in UK. Accordi in vista tra le due Piazze finanziarie?

Saipem allunga il passo a Piazza Affari. I prossimi target tecnici

Vola il Ftse 100 dopo l’accordo sulla Brexit

NEWSLETTER
Iscriviti
X