Mediobanca prova a rimbalzare dopo il test della media mobile a 21 sedute

A
A
A
Avatar di Gianluigi Raimondi 26 Marzo 2019 | 16:00

Dopo aver confermato il superamento della trendline discendente a 8,60 euro Mediobanca ha prima proseguito nell’uptrend in atto da inizio febbraio per poi accusare una modesta quanto salutare correzione che ha riportato i corsi al test della media mobile a 21 sedute passante per quota 8,80. Un livello dal quale il titolo sta comunque al momento beneficiando di un rimbalzo.

I prossimi target tecnici di Mediobanca

Al rialzo i prossimi obiettivi sono individuabili in prima battuta nell’area compresa tra i 9,25 e i 9,30 euro e in seguito in area 10 euro. Di cruciale importanza però posizionare uno stop loss a 8,80 euro al di sotto del quale si profilerebbe una correzione verso 8,50/8,45 euro. Da rilevale, ultimo ma non certo per importanza, che alla quotazione attuale il rendimento del dividendo è pari al 5,50 per cento.   G.R.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati finanziari, ecco i livelli tecnici da monitorare su indici, valute e commodity

Mercati, Fib, Dax ed EuroStoxx 50 ancora in stand-by

Il Fib alle prese con la media mobile a 25 giorni

NEWSLETTER
Iscriviti
X