L'economia cinese inizia a rallentare

A
A
A
di Redazione 26 Giugno 2008 | 10:30
La produzione industriale negli Stati Uniti è diventata negativa in termini annuali per la prima volta da giugno 2003 indicando che il rallentamento economico è lontano dall’essersi esaurito.Sono questi alcuni dei punti analizzati dal report settimanale realizzato da Henderson Global Investors.

Highlights

  1. La scorsa settimana le autorità cinesi hanno aumentato i prezzi dell’energia a livello domestico, includendo un aumento del 17% del prezzo all’ingrosso della benzina e un aumento del 18% del diesel.
  2. Diversi indicatori dell’attività in Cina segnalano che è in corso un rallentamento dell’economia.
  3. Nel mese di maggio le vendite al dettaglio in Gran Bretagna hanno raggiunto l’8,1% (anno su anno).
  4. In maggio l’inflazione in Gran Bretagna è salita in modo più sensibile del previsto al 3,3% e ha portato il governatore della BoE a scrivere una lettera di spiegazioni al cancelliere Darling.
  5. L’attività industriale negli Stati Uniti è scesa dello 0,2% nel mese di maggio.

Views

  1. Le economie emergenti stanno procedendo con l’eliminazione dei sussidi all’energia e questo potrebbe portare la domanda e l’offerta di petrolio verso un equilibrio, probabilmente ad un prezzo inferiore agli attuali livelli.
  2. Un rallentamento dell’economa cinese ha ripercussioni significative sull’economia globale, tra cui un possibile lieve decremento dei prezzi delle materie prime e un potenziale passaggio dall’inflazione globale a timori deflazionistici.
  3. I dati positivi sulle vendite al dettaglio in Gran Bretagna hanno sorpreso molti soggetti economici: i dati che emergono dai sondaggi e i risultati registrati dalle società sono infatti per lo più indicativi di una performance debole delle vendite nel mese di maggio.
  4. L’inflazione in UK potrebbe restare al di sopra del 3% per i prossimi mesi; la lettera del governatore a Darling potrebbe quindi essere la prima di una serie.
  5. La produzione industriale negli Stati Uniti è diventata negativa in termini annuali per la prima volta da giugno 2003 indicando che il rallentamento economico è lontano dall’essersi esaurito.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X