Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi degli analisti da A2a a Valsoia

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 14 Luglio 2021 | 11:00

Intesa Sanpaolo valuta buy:

A2a con obiettivo di 1,68 euro (investimento da 450 mln di euro in Sicilia), Anima Holding con target di 5,30 euro (Il Messaggero riferisce che, per un potenziale accordo con Mps, l’ad di Unicredit ha chiesto lo scioglimento senza sanzioni delle partnership attualmente in essere per la banca, compresa quella con Anima), Be con fair value di 1,95 euro (nuovo contrato in Germania), SeSa con obiettivo di 175 euro, alzato dai precedenti 130,40 euro in scia all’attività di M&A e Valsoia con target di 20 euro (acquisto il 100% di Swedish Green Food Company).

Giudizio add inoltre per Brunello Cucinelli con fair value di 53,80 euro in scia alle vendite realizzato nel secondo trimestre, DiaSorin con obiettivo di 183,50 euro, ridotto però dai precedenti 200,10 euro in vista del nuovo piano industriale che verrà presentato a settembre, Enel con target di 9,70 euro (nuove acquisizioni nel solare in Usa e Spagna), Italgas con fair value di 6,40 euro (completata l’acquisizione di Isgas33) e Terna con obiettivo di 7,10 euro (prestito da 300 mln di euro dall’European Investment Bank).

Equita assegna un buy a:

Banca Mediolanum con prezzo obiettivo di 9,30 euro in vista della trimestrale in calendario il 29 luglio, Danieli con target price di 23,70 euro (nuovo ordine per la divisione plant-making dalla Russia), Erg con fair value di 28,50 euro (offerte vincolanti ricevute per gli assets Idro e Ccgt), FinecoBank con obiettivo di 16 euro (in vista della trimestrale in calendario il 3 agosto), Mondadori con fair value di 2,50 euro (accordo per acquisire De Agostini Scuola), Ovs con target di 2,40 euro (La Stampa segnala l’interesse del gruppo per Conbipel riportato nel prospetto dell’aumento di capitale) e SeSa con obiettivo di 159 euro (risultati trimestrali in linea con il consensus).

Banca Akros giudica buy:

Cnh Industrial con fair value di 17,50 euro in scia ai dati relativi alle vendite di trattori agrigoli in Nord America, DiaSorin con target di 197 euro (nessun impatto dal profit warning di Qiagen), Eni con obiettivo di 11,50 euro (partership con Red Rock Power per Scotwind), Mondadori con target di 3 euro, alzato dai precedenti 2,50 euro, Ovs con fair value di 2 euro e Telecom Italia con target di 0,63 euro (il Tar del Lazio ha annullato le maximulte a Tim, Vodafone, Fastweb e Windtre).

Giudizio accumulate inoltre per Amplifon con obiettivo di 43,20 euro, alzato dai precedenti 38 euro dopo l’acquisizione dell’australiana Bay Audiology, Campari con target di 11 euro (joint venture con Moët Hennessy) e Rai Way con fair value di 6,30 euro in vita della trimestrale in calendario il 28 luglio.

Mediobanca valuta outperform:

Acea con obiettivo di 23,50 euro (l’ad Giuseppe Gola ha dichiarato che le reti di distribuzione dell’elettricità sono al centro della transizione energetica), Cnh Industrial con obiettivo di 17 euro, DiaSorin con fair value di 183 euro, Enel con obiettivo di 9,10 euro (Endesa potrebbe essere interessata alle centrali termoelettriche di Cepsa), Erg con target di 28 euro, Mondadori con fair value di 2,60 euro, SeSa con obiettivo di 162,50 euro e Sit con target di 9 euro.

Kepler Cheuvreux assegna un buy a:

Amplifon con fair value di 40,80 euro, Campari con obiettivo di 12,50 euro e Mondadori con target di 1,90 euro.

Tp Icap Midcap giudica buy:

Portobello con prezzo obiettivo di 85 euro.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi degli analisti da Cnh a Telecom

Raccomandazioni di Borsa: i Buy odierni degli analisti da Atlantia a Tenaris

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi degli analisti da Banca Mediolanum a Telecom

NEWSLETTER
Iscriviti
X