Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Atlantia a STM

A
A
A
di Gianluigi Raimondi 28 Ottobre 2021 | 11:00

Banca Akros valuta buy:

Cairo Communication con fair value di 2,60 euro (trimestrale in calendario il 12 novembre), Eni con prezzo obiettivo di 14,50 euro (oggi la trimestrale), Fine Foods con target price di 23 euro (il takeover su Euro Cosmetic è al vaglio della Consob), Leonardo con target di 9,25 euro (Boeing non vede miglioramenti rapidi per il proprio 787), Moncler con obiettivo di 65 euro (oggi la trimestrale) e Stellantis con fair value di 22 euro dopo la trimestrale e la conferma della guidance.

Giudizio accumulate inoltre per Atlantia con obiettivo di 18,50 euro dopo la trimestrale di Abertis, STM con target di 43 euro in scia ai risultati trimestrali e al miglioramento della guidance e UniCredit con fair value di 12,10 euro dopo la trimestrale.

Bestinver giudica buy:

Atlantia con target di 19-20 euro, Cnh Industrial con obiettivo di 17,50-18,50 euro in scia ai dati sulle vendite dei veicoli commerciali disettembre pubblicati da Acea e Telecom Italia con fair value di 0,75-0,85 euro sebbene abbia rivisto al ribasso le guidance sui ricavi e sul margine operativo 2021 a causa dei costi di start-up delle nuove iniziative strategiche e del peggioramento delle condizioni di mercato.

Intesa SanPaolo valuta buy:

Elica con target di 4,50 euro dopo la trimestrale, Mediobanca con obiettivo di 11,60 euro dopo la trimestrale, Stellantis con fair value di 24,60 euro, Telecom Italia con target di 0,47 euro e UniCredit con target di 12 euro.

Giudizio add inoltre per Eni con obiettivo di 11,50 euro, Igd con target di 4,60 euro (ottenuta la Biosafety Trust Certification per sette shopping center), Italgas con fair value di 6,40 euro dopo la trimestrale, Moncler con fair value di 65,20 euro e TraWell con obiettivo di 7,20 euro, ridotto però dai precedenti 11,90 euro a causa della diminuzione della duration media del portafoglio.

Kepler Cheuvreux assegna un buy a:

Campari con target price di 13,60 euro dopo la trimestrale, Seco con prezzo obiettivo di 9,80 euro (inizio copertura titolo) e STMicroelectronics con fair value di 48 euro (il titolo vanta multipli a sconto rispetto ai competitors).

KT&Partners giudica add:

Longino & Cardenal con target di 4,48 euro, alzato dai precedenti 4,27 euro (la società appare ben strutturata per far fronte al pieno regime previsto nel 2022).

Mediobanca valuta outperform:

Atlantia con fair value di 21,20 euro (AdR Bologna ha annunciato il lancio di Urban Blue per la mobilità aerea urbana), Banca Mediolanum con prezzo obiettivo di 9,30 euro (trimestrale in calendario il 10 novembre), Exor con target price di 82 euro (Goldman Sachs nominato advisor per la vendita di PartnerRe), Moncler con fair value di 63,50 euro (l’ad ha ribadito la strategia del gruppo), Saipem con obiettivo di 2,40 euro (oggi la trimestrale), Seco con target di 7,60 euro (completata con successo la dimostrazione dell’MQ-25), Stellantis con fair value di 28 euro (prossimo a trovare unaccordo per il “dieselgate” negli Usa) e Tinexta con obiettivo di 40 euro (completata l’acquisizione di CertEurope).

 

 

 

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Tip a Piaggio

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Assiteca a UniCredit

Raccomandazioni di Borsa: i Buy di oggi da Digital Magics a UniCredit

NEWSLETTER
Iscriviti
X