Borse europee toniche a metà seduta, rialzi diffusi

A
A
A
di Redazione 30 Luglio 2008 | 13:19
I mercati azionari del vecchio continente continuano a mantenersi in territorio positivo grazie ad acquisti su tutti i settori. A dare ulteriore impulso al mercato i dati macro provenienti dagli Stati Uniti.

Giornata positiva per i listini azionari che, dopo il buon avvio, trovano la forza di allungare in seguito ai dati positivi sull’impiego negli Stati Uniti.

L’indice ADP è infatti risultato positivo per 9mila unità a fronte di una prevista contrazione di 60mila.

L’indice Eurostoxx 50 arriva a guadagnare circa l’1,5% ed il future sull’S&P 500 alle 15 è in rialzo dello 0,66%.

Positivo il settore dell’acciaio sulla scia dei buoni risultati di Arcelor Mittal che guadagna il 9%.

I rialzi sono comunque generalizzati sui vari settori, petroliferi a parte.

In Italia molto debole Telecom Italia che lascia sul campo quasi il 5%.

Il petrolio non riesce a rimbalzare e si mantiene sotto i 122 dollari al barile.

 Dollaro USA ancora in rafforzamento contro Euro a 1,5540.

Mercato obbligazionario che dopo una buona mattinata ripiega un po’ in coincidenza con l’allungo delle borse. Bund in area 111,70.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti