Fondi, La Française AM nomina l’Head of Sustainable Investments

A
A
A
di Redazione 22 Giugno 2022 | 13:31

La Française AM rafforza il suo profondo impegno in ambito ESG (Environmental, Social and Governance), proseguendo lo sviluppo di un modello multi-expertise fondato sulla convinzione per la quale: “una soluzione profittevole di investimento debba includere una visione sostenibile sul lungo periodo”. In questa direzione, si colloca la nomina di Marie Lassegnore come Head of Sustainable Investments.

Marie Lassegnore è entrata a far parte di La Française AM nel 2018 con l’obiettivo di implementare la strategia di “transizione climatica” nelle competenze creditizie e ha partecipato attivamente allo sviluppo della metodologia “Low Carbon Trajectory“.

Nel prossimo futuro, in qualità di Head of Sustainable Investments, Marie coordinerà tutte le iniziative ESG di La Française AM e sarà responsabile del team di analisi extra-finanziaria.

La Française AM crede fermamente che la sostenibilità sia sinonimo di performance nel lungo periodo. Pertanto, la sfida del gruppo è quella di garantire la perfetta integrazione della ricerca ESG all’interno dei team di gestione, al fine di sviluppare analisi pertinenti che generino rendimenti sostenibili. Con questo obiettivo, La Française AM ha affidato a Marie Lassegnore queste nuove responsabilità. Lassegnore riporterà a Jean-Luc Hivert, presidente di La Française AM.

Marie Lassegnore ha iniziato la sua carriera nel 2012 in Crédit Mutuel CIC AM come analista quantitativa. Nel 2013 è entrata in Aberdeen Asset Management a Londra. Ha ricoperto il ruolo di analista obbligazionario per quasi due anni prima di diventare Portfolio Analyst all’interno del team global credit. In questo ruolo, ha sviluppato strategie a basse emissioni di carbonio ed è diventata una delle principali esperte di ricerca sui Green and Sustainability Linked Bonds. Marie è entrata a far parte di La Française AM nel settembre 2018 come Credit Portfolio Manager.

Ha conseguito una laurea in matematica applicata alle scienze sociali presso l’Università di Parigi 1 Panthéon Sorbonne e un master in Management presso la EM Lyon Business School. E’ certificata CFA e IMC.

Marie Lassegnore ha dichiarato: “Per mantenere il nostro vantaggio competitivo in termini di investimenti sostenibili, la sfida consiste nell’integrare costantemente la ricerca extra-finanziaria nei processi di gestione, in modo che questi criteri acquisiscano un’influenza sempre maggiore nella selezione finale dei titoli. Integrando la divisione di ricerca in quella di investimento, intendiamo promuovere la nostra strategia, sviluppare l’interconnessione delle competenze di investimento nell’interesse dei nostri investitori e consolidare il nostro impegno in materia di investimenti sostenibili”.

Jean-Luc Hivert, Chairman di La Française AM, ha aggiunto: “La creazione di alfa è strettamente legata all’integrazione prospettica dei criteri ESG nella valutazione dei nostri asset. Il ruolo di Marie sarà fondamentale per garantire che questo approccio venga rispettato, con l’obiettivo di guidare la fase di transizione verso uno stile di gestione più olistico”.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo
NEWSLETTER
Iscriviti
X