Goldman Sachs riduce le stime a mezza Wall Street

A
A
A
di Redazione 21 Agosto 2008 | 08:46
Mercoledì 20 agosto di leggera ripresa per le piazze finanziarie. Nonostante la minaccia di Freddie Mac e Fannie Mae a rischio, e con gli analisti di Goldman Sachs che di fatto hanno ridotto le stime alle banche di Wall Street, il mercato a reagito, riportando i maggiori indici in zona positiva.

Piazze finanziarie che hanno visto chiudere la giornata in leggero guadagno, a Wall Street il Dow Jones segna un +0,61. Simile l’andamento nel vecchio continente con l’EuroStoxx che ha fine giornata segna un +0,47%. Settore finanziario, che pur con svariate notizie negative, è riuscito a chiudere la giornata positivamente, il BlueIndex ha termine della contrattazioni ha messo a segno un +0,57%. Tra i titoli del comparto, in evidenza: Man Group +4,93% e Skandia (Old Mutual) +5,07%. Giornata di vendite invece per Azimut -2,08%, IntesaSanpaolo -1,86% e Schroders -1,57%.

Una giornata ancora intensa per il comparto finanza. Le due società semigovernative di mutui americane, Freddie Mac e Fannie Mae , hanno registrato forti perdite, causa i timori legati alle loro sorti. Notizie di stampa però parlano di un possibile incontro, nella serata di mercoledì 20 agosto, tra i manager dei due istituti e i rappresentanti del ministero del tesoro americano, con l’obiettivo di discutere dell’attuale stato patrimoniale delle due società.
Durante la giornata a parlare è stato anche il numero uno di Fannie Mae, Daniel Mudd, che ha comunicato che la società ha a disposizione i capitali per superare l’attuale situazione, inoltre ha aggiunto che Fannie Mae  attualmente non ha stato richiesto nessun tipo di aiuto al tesoro americano. Commento questo che però non ha convinto il mercato, che ha proseguito con le vendite sul titolo.

Settore finanziario colpito anche dagli analisti di Goldman Sachs, che hanno ridotto le stime sulle più importanti case d’affari americane, tra cui: Morgan Stanley, Jp Morgan, Merrill Lynch Citigroup e Lehman Brothers. Riduzione delle stime che gli analisti hanno motivato per l’elevata esposizione ai subprime e di possibili svalutazioni future.

Penalizzata Lehman Brothers, oltre il nuovo giudizio di Goldman Sachs, che secondo il New York Post avrebbe raggiunto a fine luglio un accordo con alcuni fondi Koreani, per raccogliere nuovi capitali. Accordo, che secondo l’autorevole quotidiano americano, sarebbe saltato di recente.

Societa’ Listino di Riferimento Prezzo Valuta Var%
Allianz Deutsche borse (xetra) 105,81 EUR +0,36%
American Express Nyse 37,43 USD +1,90%
Anima Borsa Italiana 1,25 EUR +0,73%
Axa Euronext 20,525 USD +0,98%
Azimut Borsa Italiana 5,315 EUR -2,08%
Banca Generali Borsa Italiana 4,4425 EUR +0,6%
Bank of NY Mellon Nyse 35,34 USD +1,40%
Barclays Lse 23,62 USD +0,91%
BlackRock Nyse 210,6 USD +1,15%
BNP BNP 58,4 EUR +0,53%
Citigroup Inc Nyse 17,49 USD +1,74%
Credit Agricole Euronext 13,34 EUR -0,37%
Credit Suisse Group Swiss Market Exchange 50 CHF +0,6%
Deutsche Bank Deutsche borse (xetra) 56,64 EUR -1,04%
Dexia Euronext 8,82 EUR +1,14%
Fortis Euronext 9,13 EUR -0,32%
FT Inv. Nyse 99,51 USD +0,61%
Goldman Sachs Nyse 158,25 USD +0,15%
Henderson Lse 115,5 GBp +1,31%
HSBC Investments Lse 8
27,75
GBp +0,82%
ING Euronext 20,89 EUR +0,65%
IntesaSanpaolo Borsa Italiana 3,5525 EUR -1,86%
Invesco Nyse 25,25 USD +1,24%
Janus Capital Group Nyse 24,69 USD +0,77%
Jp Morgan Nyse 37 USD +3,99%
Julius Baer Swiss Market Exchange 65,05 CHF -0,38%
Legg Mason Nyse 39,77 USD +0,99%
Man Group Lse 532 GBp +4,93%
Mediobanca Borsa Italiana 9,32 EUR -0,43%
Mediolanum Borsa Italiana 2,83 EUR -1,26%
Morgan Stanley Nyse 37,4 USD -1,78%
Montepaschi Siena Borsa Italiana 1,763 EUR -1,51%
Natixis Euronext 5,85 EUR -1,51%
Nordea bank Omxnordicexchange 83,4 SEK +0,48%
Raiffeisen Wiener Borse 76,81 EUR +2,68%
Schroders Lse 970,5 GBp -1,57%
Skandia (Old Mutual) Lse 95,3 GBp +5,07%
State Street Nyse 66,26 USD +2,06%
Ubs Swiss Market Exchange 21,82 CHF +2,63%
Unicredit Borsa Italiana 3,61 EUR -1,1%

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Blueindex: corre Gam, cade Legg Mason

Blueindex: è tempo di trimestrali ma occhio al dollaro

Blueindex: ottimo finale di settimana per Gam Holding

NEWSLETTER
Iscriviti
X