I mercati consolidano i guadagni, sale il petrolio

A
A
A
di Redazione 22 Settembre 2008 | 12:59
Mercati europi che riescono a metabolizzare molto bene lo strappo di venerdì, con quotazioni sostanzialmente stabili e volatilità in calo. In mattinata si sono susseguite un paio di buone notizie quali, l’impegno del G7 per dare supporto alla stabilità del sistema finanziario e le voci di un possibile acquisto del 20% di Morgan Stanley da parte di Mitsubishi.

In Europa svetta Volkswagen (+6%). L’indice Eurostoxx 50 ha oscillato fra positivo e negativo ed alle 15 avanza dello 0,2%.

Il future sull’S&P 500 si mantiene moderatamente negativo rispetto alla chiusura di ieri, perdendo lo 0,25%. Mercato obbligazionario nuovamente in discesa, anche se moderatamente, con il bund future in area 113,20.

Dollaro americano sempre debole contro euro sino ad area 1,46, e debole è anche lo Yen sceso a 155,75.

Attesa per l’avvio delle contrattazioni a Wall Street in una seduta che più che su motivi fondamentali sarà importante per verificare l’assimilazione dei rialzi di venerdì scorso.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X