Piano Paulson: entrano in campo Obama e McCain

A
A
A
di Redazione 1 Ottobre 2008 | 11:35
Dopo la bocciatura di Lunedì alla Camera, repubblicani e democratici sono chiamati a trovare una soluzione “necessaria e sufficiente” a risollevare l’economia USA. Oggi, molti operatori di mercato, analisti e gestori si aspettano che il Senato proceda a una votazione definitiva, grazie anche all’intervento dei due candidati alla presidenza della Casa Bianca.

Oggi operatori di mercato, analisti e gestori si aspettano che il Senato degli Stati Uniti proceda ad una nuova votazione  e conseguente approvazione del piano da 700 miliardi di dollari proposto dal presidente George W. Bush e voluto dal segretario al Tesoro americano Henri Paulson per risollevare l’economia americana.

La Camera ha respinto lunedì la proposta con 228 voti contrari e 205 a favore. L’indice di borsa Dow Jones Industrial Average ha reagito con un crollo senza precedenti, polverizzando oltre un miliardo di dollari di capitalizzazione.

E’ di queste ore la notizia che i due candidati alla presidenza degli Stati Uniti, Barack Obama e John McCain, parteciperanno al voto.
Dopo la bocciatura, nel piano sarebbero state introdotte una serie di novità, compresa la possibilità di far salire da 100.000 a 250.000 la copertura assicurativa garantita dallo Stato su ogni deposito.

Nella migliore delle ipotesi, la nuova versione, raggiunta dopo intensi incontri tra Democratici e Repubblicani, verrà definita oggi e firmata da Reid e dal leader repubblicano in Senato Mitch McConnell, prima di essere presentata in aula. L’obiettivo è quello di portare il provvedimento alla Camera in modo da presentarlo a Bush per la firma, entro la fine della settimana.

 

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Ci mancavano solo le voci sul dollaro per fiaccare le borse europee

Wall Street guarda a Obama e a fusioni e acquisizioni

Listini in frenata dopo dati macro e monito Obama

NEWSLETTER
Iscriviti
X