Tesmec sugli scudi in scia all’appalto Rfi. I prossimi target del titolo

A
A
A
Finanza Operativa di Finanza Operativa 19 Dicembre 2016 | 14:30

Tesmec, gruppo leader nel mercato delle infrastrutture relative al trasporto e alla distribuzione di energia elettrica, dati e materiali quotata sul segmento Star di Borsa Italiana dove al momento segna un rialzo prossimo al 6%, si è aggiudicata la gara indetta da Rfi – Rete Ferroviaria Italiana, per la fornitura di 88 autoscale polivalenti per la manutenzione della rete ferroviaria italiana. Il valore complessivo della gara ammonta a circa 91,860 mln di euro.

Dal punto di vista tecnico il titolo Tesmec dopo essere rimbalzata dalla media mobile a 50 sedute in zona 0,495 euro è andato a testare in area 0,550 euro la resistenza statica di medio periodo con scambi superiori alla media sia mensile che trimestrale. Certo, tutti i principali indicatori e oscillatori tecnici sono in territorio di ipercomprato, tuttavia, previa una possibile fase laterale di consolidamento, i corsi hanno tutte le carte in regola per proseguire nel recupero e salire fino in zona 0,600/0,625. Essenziale però posizionare uno stop loss a 0,530 euro.

Clicca sul grafico per ingrandirlo

tesmec

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Binck Trading Challenge, il 9 luglio la seconda gara

GO internet si aggiudica la gara le reti radio a banda larga nelle Marche

Mobyt vince la gara per la gestione degli Sms degli enti sanitari a Parigi

NEWSLETTER
Iscriviti
X