Il Dax resta incastrato in trading range

A
A
A
di Finanza Operativa 16 Marzo 2017 | 08:00

In standby a ridosso della soglia psicologica dei 12.000 punti. Questo il posizionamento del future sull’indice Dax che da inizio mese si muove in un trading range sempre via via più stretto. Un movimento che ha buone probabilità tecniche di proseguire visto che la media mobile a 21 sedute, al momento passante per quota 11.930, funge da supporto e che tutti i principali indicatori e oscillatori tecnici sono sempre più appiattiti in territorio neutrale.

Dasl punto di vista operativo, solamente l’eventuale conferma del superamento della resistenza statica di breve posta a 12.060 punti favorirebbe l’inizio di un credibile nuovo uptrend con obiettivi, nel caso, a 12.200 prima e in zona 12.375/12.400 in seguito. Per contro, l’eventuale conferma del cedimento del suddetto livello di supporto a 11.930 innescherebbe una discesa del derivato verso 11.855 prima e 11.690 poi.    G.R.

Clicca sul grafico per ingrandirlo
Dax

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

ARTICOLI CORRELATI

Mercati, petrolio Brent: ecco fino a dove può arrivare e gli Etc a Piazza Affari

Mercati: Fib, Dax ed Euro Stoxx 50 future mostrano il fiatone

Mercati, Ftse Mib: prima o poi dovrà fare i conti con i gap ancora aperti

NEWSLETTER
Iscriviti
X