Posso richiedere due mutui contemporaneamente?

A
A
A
di Andrea Barzagni 9 Ottobre 2015 | 13:46

Mettiamo il caso che ci serva un mutuo, ma ne abbiamo già uno da estinguere: possiamo richiedere due mutui contemporaneamente? In alcuni casi sì

Partiamo con un dato di fatto: richiedere due mutui contemporaneamente è possibile in alcuni casi. Supponiamo che abbiamo deciso di cercare un mutuo adatto a noi: siamo stati in banca, oppure ci siamo informati su comparatori come SuperMoney circa le caratteristiche di Mutuo Arancio, dei prodotti Unicredit, Deutsche Bank e via dicendo, e alla fine abbiamo acceso un mutuo. Improvvisamente abbiamo la necessità di chiederne un altro, come facciamo per avere due mutui contemporaneamente?

CONDIZIONI – Se non si è mai saltata una rata del mutuo già in corso e se le proprie entrate lo permettono è possibile richiedere due mutui contemporaneamente. La nostra storia creditizia deve essere buona, quindi, non possiamo assolutamente essere stati segnalati come cattivi pagatori o, peggio, protesti. Se soddisfi queste caratteristiche, prima di interpellare la banca, è necessario fare una riflessione sulla rata del mutuo ottimale in base allo stipendio: bisogna evitare di occupare con i vari finanziamenti più di un terzo delle proprie entrate nette mensili. Se il secondo mutuo dovesse superare questa soglia, la banca potrebbe non concedere il finanziamento, o peggio, potresti avere difficoltà a rimborsare il capitale ottenuto. Per evitare un indebitamento eccessivo si può sostituire il mutuo attuale con un nuovo mutuo comprensivo di liquidità, si estingue il vecchio mutuo e se ne inizia un altro, ottenendo così, maggiore liquidità disponibile.

SGRAVI FISCALI –  Una cosa da considerare è la possibilità di accedere a sgravi fiscali: coloro che ricercano i finanziamenti possono trovare le informazioni dettagliate sul sito Internet del Dipartimento delle Finanze o recandosi agli uffici dell'Agenzia delle Entrate presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze. I mutui possono usufruire anche di sussidi pubblici, previsti di volta in volta da normative regionali o da contributi in conto capitale.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

NEWSLETTER
Iscriviti
X