I figli dei milionari imparano a gestire il denaro

A
A
A
Luigi Dell'Olio di Luigi Dell'Olio4 luglio 2017 | 06:22

“Come funziona l’accordo prematrimoniale?”, “E’ il momento di rafforzare la previdenza complementare?”. Sono alcune delle domande che vengono poste nel corso della summer school organizzata a New York da Morgan Stanley, rivolta  ai figli della clientela di private banking. L’arrivo dell’estate è il momento giusto per organizzare corsi di gestione e valorizzazione dei patrimoni per i millennials.

Iniziative simili vengono proposte lungo tutti gli Stati Uniti dalle principali banche e società di wealth management, con l’obiettivo di conquistare la generazione dei nati dagli anni Ottanta in avanti, che oggi gestiscono il 10% della ricchezza mondiale, ma entro 10 anni doppieranno questa quota.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

La classifica delle super ricche

Il menu segreto dei miliardari

India, un nuovo miliardario al mese

Ti può anche interessare

Banca Cesare Ponti scommette su Roma

Le complicazioni sul rilancio della controllante Carige non mettono in discussione gli investimenti ...

Come ti fidelizzo il private banker

I quattro principali metodi di "aggancio" adottati nel mercato italiano ...

Il private equity punta sul Fintech

Un valore complessivo di 31 miliardi di dollari. A tanto ammontano gli investimenti nel settore del ...