I fondi di Old Mutual Global Investors nella rete di Bnl Bnp Paribas

A
A
A

L’accordo conferma l’attenzione di OMGI verso il mercato italiano della distribuzione retail.

Chiara Merico di Chiara Merico18 giugno 2018 | 11:27

L’ACCORDO – Old Mutual Global Investors (OMGI) segna un’altra tappa nel suo percorso di sviluppo sul mercato italiano e annuncia la stipula di un accordo di distribuzione con Bnl-Bnp Paribas Private Banking, una delle principali reti di distribuzione di fondi attive in Italia. Bnl-Bnp Paribas Private Banking è presente in più di 100 piazze economico-finanziarie italiane con quasi 350 private banker. Con circa 34 miliardi di euro di asset in gestione, i private banker della compagnia offrono consulenza e soluzioni di investimento, consentendo ai clienti di beneficiare della loro competenza globale e della profonda conoscenza dei mercati locali.

ANTI VOLATILITA’ – L’accordo conferma l’attenzione di OMGI verso il mercato italiano della distribuzione retail. Con gli investitori retail che richiedono soluzioni di investimento flessibili e in grado di generare alpha, che possano difendere i portafogli dai crescenti livelli di volatilità dei mercati, adesso è un momento opportuno per OMGI, con la sua ampiamente apprezzata gamma di fondi, per entrare in questo competitivo segmento di mercato “Essendo arrivati in Italia da poco più di un anno, il nostro focus era inizialmente puntato sul mercato wholesale. Adesso siamo entusiasti di aver firmato un accordo di distribuzione con Bnl Bnp Paribas Private Banking, tra i leader riconosciuti in questo ambito, che ci aiuterà ad aumentare ulteriormente la nostra presenza sul territorio. Questo accordo ci consentirà di accrescere e diversificare la nostra rete di distribuzione, aiutandoci inoltre a costruire l’immagine del nostro brand tra gli investitori retail”, ha commentato Cristiano Busnardo, countryhead Italy di Old Mutual Global Investors, aggiungendo: “La competizione all’interno del mercato retail italiano è ulteriormente aumentata negli ultimi mesi; pertanto, è più importante che mai per i gestori attivi offrire strategie innovative e altamente performanti. Noi crediamo che la nostra esperienza e la nostra filosofia di consentire ai gestori di seguire le proprie convinzioni senza essere irregimentati da un’unica view della casa, ci mettano in una buona posizione per soddisfare i bisogni di questi investitori”.

 

 


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Reti Champions League: quarti da urlo, ecco chi passa alle semifinali

Reti Champions League: vincitori e vinti dei gironi

Bnl, l’utile sorride e ringrazia il wealth management

Bnp Paribas e Allfuns, accordo nel risparmio gestito

Reti Champions League: il ribaltone di Consultinvest

Bnl Bnp Paraibas LB, 17 volti nuovi per Rebecchi

Reti Champions League: giornata da incorniciare per Pietrafresa e Giuliani

Bnl, una scelta per la parità di genere

Reti Champions League: Mossa sa solo vincere, testa a testa Di Muro-Giuliani

Bnl-Bnp Paribas Life Banker, 6 ingaggi tra la Lombardia e la Sicilia

Bnl-Bnp Paribas a caccia di 500 giovani talenti

Reti Champions League: Molesini, giornata da bomber

Caso H2O, faccia a faccia di Natixis con le reti

Reti Champions Leaugue: Foti-Rebecchi, duello per la vetta

Reti Champions League: Mossa supremacy

Bnl (Bnp Paribas), utili e masse gestite in aumento nel primo trimestre

Bnl-Bnp Paribas LB, a lezione dai consulenti d’eccellenza

Bnl, meno dipendenti e più robot

Bnl Bnp Paribas Life Banker ha fatto 13

Reti Champions League: Mossa e Rebecchi dominano le prime due giornate

Bnl Bnp Paribas LB: reclutamento giovane e social

Pro capite, gli uomini di Rebecchi ancora in vetta

Bnl Bnp Paribas LB, il recruiting dei cf spinge sui neolaureati

Bnl, goodbye via Veneto

Rebecchi, Mossa, Foti: il trio meraviglia della procapite

Bnl Bnp Paribas LB: Rebecchi schiera l’11 post convention

Bnl Bnp Paribas LB: il consulente diventa patrimoniale

Consulenti, che forza gli uomini di Rebecchi

Procapite: vincono i life banker di Bnl, gli Allianz Bank primi in gestito

Reti, a ottobre organici più snelli

Reclutamento, i magnifici 7 di Bnl-Bnp Paribas LB

Reclutamento: Rebecchi schiera l’11

Bnl Bnp Paribas LB, “sgarbo” a Fideuram in Sicilia

Ti può anche interessare

Tra gli investimenti alternativi è l’ora dei search fund

Uno strumento di finanza alternativa che consente a un manager di riconosciuta professionalità l&# ...

BNP Paribas WM ha un nuovo capo dei business private

L'ingresso di Richard Clarke-Jervoise conferma l'interesse crescente dei big della finanza per gli ...

E’ in edicola PRIVATE di settembre

Arriva in edicola PRIVATE di luglio, con la copertina dedicata a Marco Bizzozero (nella foto), ceo ...