Intesa Sanpaolo sceglie la blockchain

A
A
A

La grande banche punta sulle nuove tecnologia

Avatar di Redazione13 dicembre 2018 | 10:17

A cura di Roberta Maddalena.

Anche in Italia le banche iniziano a muovere i primi passi verso l’utilizzo della blockchain. Tra queste Intesa Sanpaolo, che dopo aver sperimentato lo scorso Ottobre la prima applicazione blockchain firewall insieme ad altri tredici istituti bancari di tutto il mondo, sembrerebbe pronta a testare nuovi metodi per rendere più efficienti, e trasparenti, le operazioni interbancarie.

A darne conferma è stato Savino Damico, a capo della sezione fintech management di Intesa Sanpaolo, che in occasione dell’evento Gioin tenutosi ieri a Milano, con focus le nuove tecnologie applicate al sistema finanziario, ha dichiarato gli intenti della nuova strategia. Nel dettaglio, tra la fine dell’anno prossimo e l’inizio del 2020 l’istituto italiano conta di andare in produzione con diversi progetti basati su blockchain private, che saranno operative a livello nazionale.

Nel corso degli ultimi tre anni sono stati numerosi gli studi portati avanti dalla Banca di Carlo Messina, al punto che la stessa Commissione Europea ha invitato il gruppo piemontese a lanciare un’iniziativa sul tema. La prossima sfida? Rendere utilizzabile la blockchain su scala industriale. Una manovra che, come conferma Damico, richiederà un lavoro di lungo periodo.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

BlackRock-Varde, braccio di ferro per Carige

Unicredit, Allianz bussa alla porta

Intesa, pronta la lista per il cda

Sentenza Tercas-Popolare Bari: ora un cambio di rotta

Banche in crisi, UE con le spalle al muro

Credem al lavoro per l’innovazione aziendale

Fineco può crescere ancora

IWBank, tre gol per vincere il derby

Bancoposta? E’ il prodotto dell’anno

Bancari, nel nuovo contratto c’è lo stop alle pressioni commerciali

Mediolanum, cosa significa essere Wealth Advisor

Contratti bancari: più soldi, meno reperibilita’

UniCredit, così è cambiata (e cambierà) la rete

Consulenza e pricing, tariffe tutte da rifare

Banca Generali, la raccolta non molla mai

Banche, la rivoluzione è iniziata

Banca Ifis, Bossi si prepara all’addio

Banche e manager: rosa is not the new black

BlueAcademy: dalle basi dell’analisi grafica all’analisi algoritmica

Banca Akros, scatta la seconda fase di Single Name Italy

Mediolanum, raccolta più forte del blocco Pir

Finanziaria Familiare diventa IBL Family

Allianz, un viaggio da record

Banca Progetto, ingresso d’autore per la banca digitale

Copernico Sim, appuntamento a Mantova

Deutsche Bank Wealth Management va di corsa

Ubi Banca, un Welfare da premiare

Banche, cura dimagrante a base di esuberi

La consulenza sa commuovere…me lo dice un bonsai

Ubi Banca, viva la Vidas

Deutsche Bank FA e Capital Group, nuovi fondi per i consulenti

ConsulenTia19, gestori in vetrina: Credit Suisse AM

Obbligazioni, SocGen: nuova obbligazione SG Positive Impact Finance

Ti può anche interessare

Un ex Ubs per Mirabaud

Nuova nomina per la società ...

Bain, colpo in cartiera

Alla fine ha prevalso Bain. Dopo 130 anni, la famiglia Fedrigoni ha deciso di passare la mano cedend ...

Ingresso top nella galassia di Molesini

Carica di nuovi arrivi in estate tra nord e sud nelle reti Fideuram e Sanpaolo Invest. ...