Intesa, private banking sulle Dolomiti

A
A
A
Matteo Chiamenti di Matteo Chiamenti8 luglio 2019 | 10:29

Intesa Sanpaolo Private Banking sostiene la Maratona dles Dolomites, la competizione ciclistica che si snoda su alcuni dei più bei passi delle Dolomiti, patrimonio dell’umanità Unesco.

La banca private del Gruppo Intesa Sanpaolo, specializzata nella gestione dei grandi patrimoni, rinnova, per il settimo anno consecutivo il suo sostegno a questo prestigioso evento sportivo in qualità di gold sponsor.

Con questo impegno, Intesa Sanpaolo Private Banking è al fianco di quella che è considerata la Regina delle Granfondo internazionali alla quale parteciperanno 9.000 ciclisti provenienti da 72 diverse nazionalità e selezionati tra le oltre 31.000 richieste di adesione.

Saranno presenti, ospiti della società, gli ex ciclisti professionisti Alessandro Ballan e Alessandro Vanotti. Anche Vittorio Brumotti – biker di fama internazionale, nonché ambassador di Intesa Sanpaolo – prenderà parte alla gara, in sella alla sua bicicletta dallo stile retrò, con cui sta attraversando l’Italia per il progetto “FAI Brumotti per l’Italia”.

“Il ciclismo – afferma Saverio Perissinotto Direttore Generale di Intesa Sanpaolo Private Banking – è uno sport affascinante: impone disciplina, sacrificio, coraggio e dedizione; premia la determinazione del singolo, così come il lavoro di squadra. Sono componenti della nostra professione che si legano, in maniera indissolubile, con l’entusiasmante mondo delle due ruote. Duman, domani in ladino, è il tema scelto quale filo conduttore di questa edizione della Maratona dles Dolomites che esprime l’importanza dell’attenzione per il futuro. Tutti valori nei quale ci identifichiamo, con un impegno costante – conclude Saverio Perissinotto – che ci viene riconosciuto ed è particolarmente apprezzato dai nostri clienti, assistiti da oltre 900 private banker che gestiscono, complessivamente 100 miliardi di euro di patrimoni”.


Non è possibile commentare.

ARTICOLI CORRELATI

Mediolanum, il ruolo sociale del banker

Credem, virata fintech per lo sconto dinamico

Hsbc si prepara a tagliare 35.000 posti di lavoro

Mediolanum: il 2020 inizia col botto, in attesa dei Pir

Truffe bancarie, rimborsi anticipati

La vecchia banca perde valore

Mediolanum: i consigli al cf per spiegare i multipli ai clienti

Banche, ecco le pagelle della Bce

Fineco racconta la sua Mifid 2

Allianz Bank FA, i “top level” di Neuberger per i clienti

Doris e Nagel, sposi perfetti

Banche, il rendimento è sempre più giù

Mediolanum chiude il 2019 in bellezza: super raccolta e bonus per i fb

Reti Champions League: Mossa-Rebecchi, la finale degli invincibili

Banche, Fabi propone patto occupazione

Fineco, 3 scelte di cui essere fieri

Stangata sul Monte Paschi

Banche, una leva da far paura

Banche, gli utili d’oro non fermano i tagli

Banca Generali, nuova offerta Etica per i consulenti

Banche, incubo margini

Mediolanum, gran reclutamento a ottobre

Unicredit, 1 miliardo per la sostenibilità

Banche, il fintech ammazza i ricavi

Widiba, contaminazione salentina

Consulenti, il fascino discreto della filiale

Banche, primi passi verso Basilea 3

Le banche italiane aumentano la liquidità con il tiering della Bce

Banche, 9 miliardi di utili ma meno dipendenti

Allianz Italia, raccolta sugli scudi nel 2019

Mediolanum, Doris promette un utile 2019 da record

Mediolanum, il trimestre regala masse record e dividendo

Rendiconti ex Mifid 2 e trasparenza, Mps in prima linea

Ti può anche interessare

Risparmio gestito, il team dei super-uomini del futuro

La tecnologia sta cambiando i mercati obbligazionari e le società finanziarie che ignorano questa r ...

Private banking, la segmentazione per sopravvivere

Gli operatori di private banking già oggi gestiscono un certo numero di clienti affluent. Probabilm ...

La Svizzera non passa di moda

UBS e Citadel rafforzano la loro presenza nei Cantoni. Smentiti i timori di declino alla luce della ...