Il coronavirus manda al tappeto gli hedge fund

A
A
A
Private di Private 18 Marzo 2020 | 11:27

Intrappolati nell’investimento mentre sui mercati si registravano pesanti ribassi, generalizzati a livello di asset class e aree geografiche. E’ la situazione nella quale si sono trovati nelle ultime settimane tutti coloro che hanno investito negli hedge fund, come racconta un dossier di Les Echos.

Se è vero che i fondi alternativi tendono a difendersi meglio degli investimenti direzionali nelle fasi di difficoltà, è pur vero che il quadro cambia completamente quando i cali diventano generalizzati. Emerge allora il limite della mancanza di liquidità per questi investimenti, che spesso nelle grandi crisi vengono messi a dura prova.

Un esempio per tutti: Reinassance Technology della star degli hedge fund  Jim Simons (nella foto) è in calo del 12% nel confronto annuo. E altri se la passano anche peggio.

Il rischio è che nelle settimane a venire si assiste a una serie di chiusure tra i fondi alternativi.

Vuoi ricevere le notizie di Bluerating direttamente nel tuo Inbox? Iscriviti alla nostra newsletter!

Condividi questo articolo

Non è possibile commentare.

Ti può anche interessare

Private banking alla prova dell’internazionalizzazione

Se l’orizzonte di chi fa impresa e si rivolge come cliente al private banking ormai non può che e ...

Opportunità d’Elite per le imprese

Simona Maggi     Il contesto attuale genera una certa difficoltà nel prevedere le scelte ...

Come investire nella città delle arti

Valencia, conosciuta come la città delle Arti e delle Scienze, offre una serie di fondamentali che ...

NEWSLETTER
Iscriviti
X